Napitia sconfitto in casa all’esordio in campionato

lunedì 10th, ottobre 2016 / 11:30 Written by
Napitia sconfitto in casa all’esordio in campionato

di Giorgio Di Iorgi
Stecca la prima il Napitia che al “Vincenzo Tucci” di Pizzo lascia il passo al Saint Michel di Gioia Tauro. La compagine di mister Nicolino va subito sotto con un gol di La Scala poi riesce a rialzare la testa e a creare molte azione pericolose pareggiando la partita con Liotti anche se soffre troppo le sgroppate di Parrello nella prima fazione di gioco. Nel secondo parziale il Saint Michel spinge molto di meno ma la squadra di Pizzo non riesce ad imbastire azioni pericolose per portarsi in vantaggio, l’espulsione di Baroni e le discutibili decisioni arbitrali ridanno linfa a Lanza e compagni che proprio con il sigillo del capitano su punizione, grazie ad un non impeccabile Colombo, vincono la partita.
Dopo un buon avvio del Napitia con due azioni ben orchestrate ma non sfruttate da Cutrullà e Liotti passa in vantaggio il Saint Michel al 10′ con La Scala che sfrutta una dormita della difesa del Napitia e in seconda battuta trafigge Colombo. Subito dopo il Napitia sostituisce Barbuto, infortunato, con Boragina. Al 20′ ottimo invito dalla fascia destra di Baroni non finalizzato da Liotti di testa, ma è solo il preludio al pareggio del Napitia che si concretizza due minuti dopo, De Pascali mette una gran palla dalla trequarti destra, Baroni tira molto bene, il portiere ribatte e Liotti di rapina gonfia la rete. Due minuti dopo vicinissima al vantaggio ancora il Napitia con un’azione convulsa in area che Porcelli non riesce a ribadire in gol. A fine parziale il numero 10 del Saint Michel Parrello semina spesso lo scompiglio nella difesa avversaria costringendo Colombo agli straordinari numerose volte. Il primo tempo finisce in parità. La seconda frazione di gioco inizia con pochi sussulti fino all’8′ in cui il Saint Michel si rende pericoloso con una punizione velenosa di Maio. Al 16′ grande azione di De Pascali che passa a Porcelli sul cross di quest’ultimo interviene in sospetto fuorigioco Liotti che da solo davanti a Giovinazzo manda di testa malamente fuori. Al 25′ espulso Baroni per comportamento non regolamentare. Le compagini in campo complice la stanchezza sono molto nervose e il gioco si spezzetta. Al 37′ ancora Parrello semina il panico a limite d’area e Russo lo atterra, la conseguente punizione viene battuta da Lanza che batte Colombo sul suo palo e porta in vantaggio il Saint Michel. Il forcing del Napitia non produce risultati e la partita finisce 2 a 1 per gli ospiti.

Asd Napitia-Asd Saint Michel 1-2 (10′ 1t La Scala, 22′ 1t Liotti, 37′ 2t Lanza)
Asd Napitia: Colombo, La Gamba, Vallone, Barbuto (11º 1T Boragina), Russo (38º Sanna), Arona, Cutrullà, Baroni, De Pascali, Liotti, Porcelli (30º 2T Stanganello). A disp. Ingenuo, Malerba, Sanna, Sisca, Boragina, Stanganello, Fortuna. All. Nicolino.
Asd Saint Michel: Giovinazzo, Mongiardo, Pisano, Russo, Sergi, Guerrisi, Runco, Lanza (40º 2T Albanese), La Scala (45º 2T Chizzoniti) Parrello, Maio (29º 2T Barresi). A disp. Cannatà, Russo, Albanese, Sergi, Barresi, Chizzoniti, Castaldo. All. Mammoliti.
Arbitro: Cianciaruso di Lamezia.
Ammoniti: Napitia: La Gamba, De Pascali e Boragina Espulso: Baroni per blasfemia. Saint Michel: Mongiardi, Guerrisi e Russo.