A Cuturella di Cropani nasce una nuova realtà calcistica

venerdì 28th, ottobre 2016 / 18:47 Written by
A Cuturella di Cropani nasce una nuova realtà calcistica

Ai nastri di partenza del girone E della Terza Categoria ci sarà anche l’ASD Cuturella, squadra della piccola frazione del comune di Cropani. Tutto è partito in estate dall’idea di un gruppo di giovani che, avvalendosi di un’azionariato popolare di quasi tutti i cinquecento abitanti del piccolo paese, hanno formato la squadra non senza difficoltà riuscendo, così, a creare una valvola di sfogo non indifferente per tutta la zona. Il presidente dell’ASD Cuturella è Paolo Lepera, il vicepresidente Cesare Levato, il segretario Franco Lepera, il tesoriere Antonio Ligarò  e gli altri dirigenti sono Emilio Niutta, Piero Fittante, Massimo Loccisano, Sandro Prato, Franco Ligarò ’67, Franco Ligarò ’68, Michael Verdiglione, Pasquale Bianco, Mario Lepera, Antonio Niutta e Vincenzo Levato. Dopodiché è stata composta la rosa da un mix di giovani associati a giocatori di maggiore esperienza per la maggior parte di Cuturella ma non solo, anche di Cropani, Cropani Marina, Sersale e Botricello. La guida della squadra è stata affidata a mister Enzo Mauro che si avvarrà di Vincenzo Levato come suo secondo e come preparatore atletico e di Mattia Fittante come collaboratore. La rosa, per la verità non ancora completa e con qualche altro innesto da inserire, è composta dai PORTIERI Alberto Lia e Francesco Froio; dai DIFENSORI Andrea Grano (capitano), Massimo Loccisano, Fernando Grande, Silvio Laporta, Rosario Grano, Matteo Ieraci; dai CENTROCAMPISTI Emilio Niutta, Piero Fittante, Rosario Pugliese, Giuseppe Spada, Gianluca Perri, Luca Lepera, Marco Ieraci, Mario Leone; dagli ATTACCANTI Francesco Mosca, Mario Commisso, Vincenzo Levato, Gabriele Olivadese, Aldo Pane e l’under Francesco Talarico (classe 2001). La squadra, inoltre, è già scesa in campo per alcune gare amichevoli nelle quali ha battuto gli Amatori Kropos per 3-0 grazie alla doppietta di Niutta ed alla rete di Ieraci, ha pareggiato per due volte con l’Atletico Sellia Marina, prima 2-2 con gol di Levato e Perri e poi 0-0 nella seconda uscita, ed ha battuto gli Amatori Cropani per 3-1 con doppietta di Mamadou (ragazzo della comunità minorile di Cropani non tesserabile) e gol di Mosca.