L’US Cerva espugna “Runci” e prosegue la sua marcia

lunedì 31st, ottobre 2016 / 12:00 Written by
L’US Cerva espugna “Runci” e prosegue la sua marcia

La matricola terribile resta solitaria al comando, questo potrebbe essere il titolo adatto per fotografare il momento dell’Us Cerva nel campionato di Seconda Categoria. Dopo quattro giornate i ragazzi di mister Strignile non finiscono di stupire inanellando la quarta vittoria consecutiva, in questa occasione sul campo della temibile Kennedy punita, per la verità, molto oltre i propri demeriti. Partita che pare mettersi in discesa per i viola di casa grazie ad un gran gol del bomber Silvano su calcio di punizione, ma i catanzaresi non hanno fatto i conti con la giornata di grazia del giocatore ospite Vescio apparso davvero in gran forma. Lo stesso numero 7 neroverde, prima del riposo, rimette i suoi in corsa impattando di testa dopo una mischia in area di rigore. Nella ripresa il Vescio show si concretizza ulteriormente con una discesa a tutto campo palla al piede, il tiro forte che colpisce il palo con Falbo che mette dentro la ribattuta portando il Cerva in vantaggio. Nel finale ci pensa poi Barletta a chiudere i giochi con una botta da fuori che fissa il finale sull’1-3. Molto soddisfatta nel posto partita la dirigenza dei presilani che si dice all’unanimità consapevole delle potenzialità senza montarsi la testa più di tanto, l’obiettivo resta sempre quello di salvarsi il prima possibile anche perché questa società non ha mai disputato due campionati consecutivi di Seconda Categoria.

Us Cerva: Sacco, Colosimo, Borelli, Scalzo, G. Muraca, F. Barletta, Vescio, Commisso, Falbo, Schipani, Brizzi. A disp: N. Barletta, L. Brescia, R. Brescia, Griffo, Grano, S. Muraca. All. Strignile

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes