La Nuova Rogliano esordisce col botto, 3-1 casalingo al Lago calcio

mercoledì 09th, novembre 2016 / 15:11 Written by
La Nuova Rogliano esordisce col botto, 3-1 casalingo al Lago calcio

Ottimo esordio in campionato per i ragazzi di Mister Maletta contro il Comprensorio Lago calcio, compagine ben messa in campo e alla quale va dato il merito di non aver mollato fino alla fine, prova ne è la propria marcatura segnata infatti in pieno recupero. Partenza aggressiva dei roglianesi, con almeno tre occasioni nette per sbloccare il risultato già nei primi dieci minuti. Una conclusione ravvicinata di Arcuri si stampava sulla traversa dopo un’ottima incursione delle sue, mentre prima Zumpano e poi Garofalo sprecavano da ottima posizione calciando con poca cattiveria. Il forcing dei rossoneri continuava entusiasmando il numeroso pubblico accorso a sostenere la squadra a Piane Crati, in attesa del nuovo stadio, e costringendo gli ospiti nella propria metà campo. Il risultato si sbloccava grazie a una punizione dal limite battuta da Salvino e, dopo un altro paio di occasioni non trasformate per un soffio, Bernaudo raddoppiava a conclusione di un’azione manovrata. A questo punto i locali si concedevano una “pausa di riflessione”, concedendo agli ospiti una ghiotta occasione per accorciare le distanze, sventata alla grande dal portiere rossonero Principe. Il secondo tempo iniziava così come era iniziato il primo, con i locali a costringere i ragazzi di Lago sulla difensiva. I risultati non tardavano ad arrivare prima col palo clamoroso, sempre su punizione di Salvino, e quindi col 3-0 firmato Romano, a conclusione di una grande azione personale. Sul finire della gara comprensibile calo dei roglianesi, che proprio sui titoli di coda concedevano il gol della bandiera agli avversari. Un Bravo a tutti i ragazzi, sia chi è entrato in campo e sia chi ha trepidato in panchina, in particolare da segnalare l’ottima prestazione di Cozza, nell’inedito ruolo di centrale di difesa, e di Renato Romano, un vero e proprio incubo per i difensori avversari.

Ufficio stampa ASD Nuova Rogliano