Per l’Atletico Maida terza vittoria esterna di fila

mercoledì 16th, novembre 2016 / 20:52 Written by
Per l’Atletico Maida terza vittoria esterna di fila

Cosenza – Al “Marca” di Cosenza l’Atletico Maida dei presidenti Paone e Curti centrano la terza vittoria esterna consecutiva (dopo quelle di Filogaso e Belvedere) contro un ostico Brutium Cosenza rimasto fino all’ultimo in partita nonostante la doppia inferiorità numerica nell’ultima parte della partita. L’Atletico Maida cambia assetto tattico proponendo un’inedito 4-4-2 con la coppia El Aoudi-Caruso in avanti. La partita non tarda a decollare ed è El Aoudi al decimo a provarci da fuori. Si vedanche la Brutium che con Martire manda di poco a lato. Partita equilibrata a centrocampo, ma ci pensa bomber “Pongino” Caruso (nella foto) su una palla scodellata da un piazzato del solito manco a dirlo Muraca a bucare l’incolpevole Fabiano. Nella ripresa padroni di casa in cerca del gol del pareggio ma Maida ordinato fermato solo dalle continue “sbandierate” del signor Moscato (si contanto nei secondi 45 minuti ben 14 fuorigioco chiamati ai giallorossi maidesi contro i 2 chiamati nella prima frazione di gioco!) che soprattuto in due occasioni (Martinez prima ed El Aoudi sul finale) fanno arrabbiare gli ospiti. Nonostante tutto il Maida si rende pericoloso con Martinez che da ottima posizione spara sull’esterno della rete. Intanto la Brutium rimane in 10 per il doppio giallo rifilato a Scarlato. L’Atletico gestisce con un buon palleggio favorito dalla superiorità numerica ma ci vuole un’attento Lucia a sventare una minaccia rossoblu con una puntuale uscita su Martire. Ma l’Atletico non soffre più di tanto la Brutium ci crede ma perde le speranze con la seconda espulsione per un’ingenuo fallo di Reda appena entrato. L’ultimo sospiro è ancora del Maida con Martinez che chiama Fabiano alla parata in due tempi. Maida sale a quota 19 punti in classifica oltre ogni migliore aspettativa , 15 punti nelle ultime 6 partite (sconfitta solo in rimonta dall’Amantea) e quota salvezza sempre più vicina.

Tabellino
Brutium CS : Fabiano 6, Urso 6, Ponzio 6, Chiappetta 6, Greco 6, Scarlato 5,5, Principato 6, Casciaro 6, Principato B 6, Attanasio 6,5, Martire 6. All. Libero 6.
Atletico Maida: Lucia 6,5. Leopoldo 6 (75′ Costantino 6), Michienzi 6,5, Tarzia 7, Romagnuolo 6, Calvieri 6, Caruso A 7 (85′ Arcuri sv), Martino 6, El Aoudi 6, Muraca 6, Martinez 6. A disp. Bongiovanni, Caruso S, Mazzotta, Ianni, Bilotta. All. Barone (squalif.) 7
Arbitro Tundo di Paola 6,5 ( Moscato 4, Filippo 6)
Marcatore: 35′ Caruso A (M).
Spett: 150 circa di cui oltre 30 da Maida.