Il Jacurso fa suo il derby con la Libertas Curinga

lunedì 21st, novembre 2016 / 15:28 Written by
Il Jacurso fa suo il derby con la Libertas Curinga
Nosdeo, nuovo acquisto

Nosdeo, nuovo acquisto

Torna a vincere l’As Jacurso, dopo gli ultimi risultati non all’altezza della formazione biancorossa, e lo fa in una gara molto importante qual è il derby contro la Libertas Curinga, anche in considerazione del fatto che proprio il campo di Curinga ospita le gare casalinghe del Jacurso. Il Curinga, inoltre, annovera tra le sue fila ben quattro ex calciatori biancorossi, quali Russo, Gallo, Rondinelli e Trovato. I ragazzi di mister Cerasia impongono il loro gioco fin dalle prime battute, ma impattano prima sulla traversa e poi sul palo, le belle conclusioni di Perri e Mauro. Al 20’ del primo tempo è il ritrovato bomber Perri che trova la rete del meritato vantaggio. Curinga che non demorde e trova, dopo pochi minuti, l’assegnazione di un calcio di rigore per fallo di Paone in area. Alla battuta và proprio Simone Trovato, ex di turno, che si fa ipnotizzare da uno strepitoso Colelli, che respinge il tiro intuendone la direzione. Terzo rigore parato per il giovane talento biancorosso, sempre più una sicurezza tra i pali. I biancorossi non perdonano l’errore, e trovano subito il raddoppio ancora con Perri che mette a segno un eurogol da distanza notevole. Nel finale del primo tempo il Curinga riesce , però, a trovare la via del gol con Loberto che, di testa, insacca. La riprese è a tinte biancorosse, con il Curinga che si limita a qualche sortita dalla distanza, sempre respinta con sicurezza dal portiere o contenuta da una difesa sempre ordinata. Le reti della vittoria finale portano le firme di due protagonisti assoluti della gara, Curcio, al suo quinto centro stagionale, e Panzarella, capitano del Jacurso, che, dopo aver scartato portiere e difensori, mette a segno la rete del 4-1 finale. Ottimo esordio del nuovo acquisto Nosdeo, pescato tra gli svincolati di lusso, avendo militato la scorsa stagione nel New San Pietro. La squadra di mister Cerasia, rincuorata dalla bella vittoria, deve ora lavorare duro per risalire in classifica e centrare gli obiettivi stagionali.

Jacurso: Colelli, Stella (Condoleo 10′ st),Riga, Paone, Calisto, Nosdeo (Gatti 30′ st), Panzarella, Ceniviva (Tedesco 20′ st), Curcio, Perri, Mauro A disp: Butruce, Gullo, Minio, Fazio. All. Cerasia
Libertas Curinga: Le Piane, Russo, Gallo, Bartucca, Ruscio, Piro, Trovato, Iemme, Loberto, Rondienlli, De Pia. All. Currado

Uff. stampa As Jacurso