La Pol. Isola CR continua la sua marcia, 3-0 alla Luzzese

lunedì 21st, novembre 2016 / 23:35 Written by
La Pol. Isola CR continua la sua marcia, 3-0 alla Luzzese

Si ferma a Isola Capo Rizzuto il cammino esterno della Luzzese, squadra che fino ad ora aveva conquistato ben undici punti lontano dal proprio campo, migliore squadra esterna del campionato e miglior attacco fuori casa. A Isola, però, nulla ha potuto la squadra di Franco Germano, troppo forte la capolista. Pochi spettatori sugli spalti, causa il tempo incerto, la gara casalinga del Crotone contro il Torino le Sante Cresime proclamate in città. C’è stato però il ritorno del gruppo ultrà, pochi giovani ma sempre al seguito della squadra nelle stagioni precedenti. Per quanto riguarda le formazioni scese in campo, mister Salerno è costretto a rinunciare, ancora una volta, ad un centrale difensivo, recuperato Itri dopo le due giornate di squalifica, si è fermato Ginobili per un problema muscolare, dunque ancora Cordiano a svolgere l’inedito ruolo di difensore centrale. In mezzo al campo si rivede Foderaro, ancora panchina per il capitano Scuteri. Dall’altra parte mister Germano non ha disposizione il difensore Stillitano e lascia in panchina il bomber Monteiro, schierando una formazione più difensiva rispetto al solito. La partita è stata nettamente dominata dagli uomini di Salerno, già al 14’ Di Micco raccoglie un assist di Zangaro e al volo, di sinistro, batte Gardi. Quarto gol in campionato per il giovane esterno classe ’97. La Luzzese fatica ad uscire dalla propria metà campo, l’Isola gestisce bene il possesso della palla e attacca sempre al momento giusto. Al 35’ arriva il raddoppio, corner di Corsale e testa di Itri, 2-0 e primo gol in campionato con la maglia giallorossa del centrale difensivo. Il primo tempo scorre senza altri particolari sussulti, la Luzzese prova timidamente ad affacciarsi dalle parti di Lamberti ma senza impensierirlo. Nella ripresa la musica non cambia, l’Isola ha sempre in mano il pallino del gioco con un grande possesso palla. Al 10’ arriva il tris, stavolta lo segna il bomber, Francesco Piemontese, non poteva certamente mancare la sua firma, perfetto cross di Corsale e colpo di testa vincente del cecchino giallorosso. Ottavo gol in campionato, tredicesimo stagionale. A questo punto Salerno chiede ai sui di bassare il baricentro e controllare il match, i suoi uomini obbediscono e controllano senza faticare particolarmente, la Luzzese è ormai innocua e non accenna a reagire. Alla mezz’ora Piemontese ha suoi piedi la palla del 4-0, il suo tiro a giro colpisce in pieno il palo interno e poi viene spazzato dalla difesa. Non succederà più nulla fino alla triplice fischio, finisce 3-0, vittoria netta e meritata dell’Isola, giunta al undicesimo risultato utile consecutivo, sesta vittoria casalinga su sei incontri. Per la Luzzese è la prima sconfitta stagionale in trasferta.

POL. ISOLA – LUZZESE 3-0
Marcatori: 14’pt Di Micco, 35’pt Itri, 10’st Piemontese
Pol. Isola: Lamberti, Germinio, Mendoza, Cordiano, Tricarico, Itri, Foderaro 6 (32’st Scuteri), Zangaro (15’st Trentinella), Piemontese, Corsale (36’st Angotti), Di Micco. In panchina: Pullano, Astorino, Artese, Mancuso. All. Salerno
Luzzese: Gardi, Piluso, Filidoro F. (1’st Monteiro), Bilello (18’st Thiam), Carbonaro, Gualdi, Morrone, Scarnato, Africano (1’st Galeano), Gagliardi, Mazzei. In panchina: Maruca, Filidoro W., Garraffa, Russo. All. Germano
Arbitro: Costa di Catanzaro (Palermo e Mascali di Rossano)
Note: Spettatori 150 circa. Ammoniti: Scarnato (L).ù

Uff. stampa Pol. Isola C.R. 

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes