Pol. Lamezia: i pulcini partecipano al Torino Academy, la Juniores vince ancora

giovedì 01st, dicembre 2016 / 10:59 Written by
Pol. Lamezia: i pulcini partecipano al Torino Academy, la Juniores vince ancora
Pulcini Pol. Lamezia

Pulcini Pol. Lamezia

La scuola Calcio Polisportiva Lamezia sbarca a Torino per sfilare nello stadio Grande Toro e partecipare al torneo academy organizzato dal Torino Fc Academy. Circa 20 academy partecipanti, Potenza, Lecce, Vives Academy del grande capitano del Torino, e tante altre società. La nostra Asd Polisportiva Lamezia non ha sfigurato sicuramente sotto gli occhi del responsabile del Torino Fc Academy Teodoro Coppola e del braccio destro Esposito Umberto due grandi personaggi e due figure importanti per il progetto academy della Asd Polisportiva Lamezia. Si è iniziato il sabato mattina con delle gare categoria 2006-2007-2008 sul Centro Sportivo “OASI VICUNA”, un centro molto organizzato e ben costruito, dove i bimbi di mister Landolfi hanno affrontato il Lecce academy e il Potenza academy e per finire anche i pulcini del Torino Fc. Una esperienza bellissima per i nostri piccoli a parte il risultato finale, anche se positivo pure quello. Ne pomeriggio ritrovo allo stadio Olimpico Grande Toro per proseguire con la sfilata all’interno dello stadio con saluto finale del Presidente Urbano Cairo a tutti i bimbi. Nella mattina seguente ancora sotto torchio i bimbi, allenamento al mattino prima della partenza sotto l’osservazione dei tecnici del Torino, una tre giorni molto intensa che sicuramente sarà di buon auspicio. Dopo le gare del 26-11 e del 27-11 del torneo academy tutti i bimbi nati nel 2006-2007-2008 sono stati messi sotto osservazione dal Responsabile Teodoro Coppola con esercizi della metodologia di allenamento del Torino Fc Academy. Un traguardo importante per lo staff della asd polisportiva Lamezia, dagli atleti ai dirigenti e collaboratori che tutti i giorni lavorano con passione sul campo cercando di migliorarsi giorno dopo giorno. Il Presidente Costantino ringrazia tutti indistintamente, dal tecnico Landolfi V., al Mister Federico A., al collaboratore Mazzocca Nicola, ai collaboratori Chiaravalle F., Villella C., Cristiano P., Landolfi F., e Morelli G., tutte figure importanti per la continuazione di questo progetto unico a Lamezia terme e nella Provincia di Catanzaro. Si sta lavorando con schede mirate, pagellini, valutazioni per tutti, dai primi amici fino alla Juniores. Il prossimo appuntamento ora con il responsabile del Torino Fc academy è nel nuovo anno qui a Lamezia Terme, ci saranno nuove manifestazioni con raduni, stage, corsi di formazione per gli allenatori e dirigenti. Un plauso va a tutto lo staff e tutti i bimbi presenti in quel di Torino.

Varrà

Varrà

La Polisportiva lamezia espugna Montepaone con il più classico dei risultati, 0-2 con reti di Hamdani e Varrà.
Risultato che porta soli al quarto posto i lametini guidati da Mister Federico, una gara ben giocata tatticamente in campo su un terreno da gioco non in perfette condizioni vista la pioggia del giorno precedente. Inizia il Montepaone a dettare la gara con delle incursioni centrali e qualche lancio sulle punte ben sorvegliate dal duo Colley-Gallo, pian piano inizia ad uscire dal guscio la polisportiva Lamezia che ha la palla del vantaggio con il mediano Tellaj sul piede, tira a botta sicura ma calcia fuori alla destra del portiere catanzarese. Al 18esimo un’altra palla goal per il gambiese Bakary, sfrutta una indecisione del centrale del Montepaone ma solo davanti al portiere calcia fuori, seconda palla goal sprecata anche per il terreno poco adatto per disputare una gara di calcio. Nella seconda frazione di gara, la Polisportiva inizia a spingere per cercare il vantaggio, su un’azione dalla sinistra, palla in profondità di capitan Chiaravalle, oggi uno dei migliori in campo, su Bakary che salta in velocita l’esterno destro catanzarese, entra in area e calcia sul portiere con Hamdani che sulla respinta mette la palla nel sacco, 0-1. Al 15esimo minuto il Montepaone si fa vivo dalle parti di Cerra che si fa trovare pronto su un tiro quasi all’incrocio, molto bravo il pipelet lametino che respinge in angolo. Al 25esimo ancora il Montepaone tenta di portarsi in parità ma trova sempre pronto il portiere Cerra oggi in vena di miracoli che respinge con i piedi un tiro ravvicinato. Al 30esimo su un contropiede, un’azione molto organizzata Cristiano-Ed darray-Varrà, di nuovo Cristiano che calcia un fendente laterale di poco a lato. Non passano neanche cinque minuti ed al 35esimo arriva la doccia fredda per il Montepaone con il nuovo entrato Varrà Pasqualino che dalla destra calibra un destro preciso basso battendo il portiere e portando al sicuro il risultato sullo 0-2. Negli ultimi minuti finali girandola di cambi per la polisportiva Lamezia che porta con organizzazione i tre punti a casa e consolida il quarto posto in classifica, buona la gara di tutti i lametini, in particolare del portiere Cerra che sta dimostrando il suo vero valore effettivo, un ’99 molto interessante e un patrimonio della Asd Polisportiva Lamezia, d’altronde come tutti gli altri. Giovedì ripresa degli allenamenti al “Gianni Renda” dove martedi ci sarà la gara casalinga con lo Scommettendo Fronti.

Uff. Stampa Pol. Lamezia