PSG Calabria sconfitto dall’Excalibur Fronti

lunedì 05th, dicembre 2016 / 14:26 Written by
PSG Calabria sconfitto dall’Excalibur Fronti

Partita purtroppo sfortunata per il PSG Calabria che, dopo aver dominato per trenta minuti nel primo tempo e sfiorato il gol con Godino e Buffone, si fa infilare l’uno a zero su calcio di punizione del capitano avversario Donato. Il gol subito causa un black out di dieci minuti e l’Excalibur segna il secondo e il terzo gol in contropiede con Scarpino e Tarik. Si riparte, nella ripresa, con Torcasio Matteo al posto di Molinaro e sin dalle prime battute si vede la voglia di reazione del PSG che però resta in 9  a causa di due cartellini rossi sventolati frettololosamente dal direttore di gara: Lanzo per reazione dopo un vistoso calcione subito dal centravanti avversario e Pauli per proteste. Il PSG nonostante sia in nove dimezza le distanze con Muraca e poi raddoppia su rigore ancora con capitan Muraca, il migliore dei suoi. Nel finale c’è tempo per il quarto gol dell’Excalibur in contropiede con Scarpino ma c’è da registrare anche anche un secondo rigore assegnato al PSG e poi tolto dall’arbitro. Finisce quattro a due per la squadra di Gianni Donato ma tanto rammarico per il PSG.

PSG Calabria: Pauli, Lanzo, Nero, Cittadino (60′ Folino), Muraca, Spena, Molinaro (46′ Torcasio M.), Carfora (55′ Caroleo), Godino, Buffone (50′ Montesanti), Tomaino (78′ Giampa). A disp: Torchia, Cristiano. All. Fazio

Uff. stampa PSG Calabria