Torna alla vittoria il Cotronei di mister Trapasso, c’è anche il rientro di Ruga

lunedì 05th, dicembre 2016 / 11:38 Written by
Torna alla vittoria il Cotronei di mister Trapasso, c’è anche il rientro di Ruga

Nonosante le numerose assenze di lusso tra le file dei Giallorossi (Arabia, Rizzo, Soluri, Maione) e le  due giornate grigie, il Cotronei torna a sorridere e lo fa con ben sei reti messe a segno contro la malcapitata squadra catanzarese, fanalino di coda del girone A di Promozione. E’ al minuto 17 che il Cotronei inizia a farsi sentire: Ruga serve Riolo che grazie ad un pallonetto scavalca l’estremo difensore avversario e segna la prima rete del match. Al 20esimo Mauro atterra in area Colosimo ma per Granato non è fallo. I padroni di casa continuano a pressare, prima con un tiro di Riolo respinto da Triolo e poi con Basile,che su assist di Anellino manda di poco la palla sopra la traversa. Alla mezz’ora Fabiano intravede Campagna che serve Colosimo che controlla e oltrepassa il numero 1 ospite mettendo a segno la sua settima rete stagionale. Al 33esimo un fallo di Ruga su Mauro regala ai catanzaresi un calcio di punizione tirato da Morello che finisce però alto sopra la traversa. Al 40esimo Riolo fa tutto solo e inventa un tiro potente e preciso dal limite dell’area che spiazza il portiere, che non può fare altro che guardare la palla che finisce in rete. Dopo pochi minuti ci prova Brighet che, in netta posizione di offside, centra la porta ma Granato, su attenta chiamata dell’assistente, ferma il gioco. Al termine dei 3 minuti di recupero le squadre ritornano negli spogliatoi sul risultato di 3-0. Nella ripresa i padroni di casa non danno alcun segno di cedimento. Dopo pochi secondi dal fischio d’inizio del secondo tempo si guadagnano una punizione e Fabiano, dal limite sinistro dell’area, serve Ruga che mette a segno la sua prima rete stagionale, festeggiando così il ritorno nella squadra cotronellara. Al 23esimo l’instancabile Riolo, nelle vesti di capitano, supera in velocità Arcuri e infila in diagonale la palla del 5-0. A 20 minuti dal termine Ruga cede il posto al classe 99 Cordua, nel suo debutto in promozione. Al 26esimo Carrozza fraseggia con Colosimo che dà palla a De Luca che a tu per tu con il portiere non può fare altro che piazzare la rete del 6-0. Mancano 2 minuti alla fine quando Morello servito da Arcuri segna il gol della bandiera. Dopo un solo minuto di recupero termina il match con i padroni di casa che tornano alla vittoria e si posizionano a meno 1 dalla capolista.

COTRONEI 1994-MARINA DI CATANZARO 6-1
COTRONEI 1994: Menzà, Frijio, Marazzita (12′ st Carrozza sv), Ierardi, Basile, Ruga (24′ st Cordua sv), Colosimo, Fabiano, Campagna, Riolo, Anellino 7 (22′ st De Luca). A disp. Guarascio,Fabiano. All. Trapasso
MARINA DI CATANZARO:  Triolo, Arcuri, Barberio (16′ st Cacia sv), Corapi, Mauro, Evaroni, Piterà (14′ st Candido sv), Broccardo, Morello, Costantino, Brighet (12′ st Alberto sv). A disp. Maurso S., Fraietta, Orlanduccio, Matei. All. Sestito
ARBITRO: Granato di Rossano
MARCATORI: 17′ pt Riolo (C), 26′ pt Colosimo (C), 40′ pt Riolo (C), 1′ st Ruga (C), 23′ st Riolo (C), 26′ st De Luca (C), 43′ st Morello (MC)

Uff. stampa ASD Cotronei 1994

C’è anche una novità di mercato in casa giallorossa con il ritorno del difensore catanzarese Francesco Ruga che aveva lasciato la squadra di mister Trapasso in estate per andare al Real Roccabernarda. Ieri il rientro in campo con il Cotronei di cui, tra l’altro, ha anche vestito la fascia di capitano.

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes