Amatori UISP, finisce pari il big match tra Sider e Lamezia Golfo

mercoledì 07th, dicembre 2016 / 11:54 Written by
Amatori UISP, finisce pari il big match tra Sider e Lamezia Golfo

Sotto i riflettori del “R. Riga”, campo scelto visto l’indisponibilità del Renda per il black out dell’impianto d’illuminazione un’altra assurda deficienza dell’amministrazione comunale di Lamezia in una struttura da poco inaugurata, si sono affrontate la Sider 2012 e la Lamezia Golfo. Prima del fischio d’inizio sono state ricordate le vittime dell’incidente aereo dove hanno perso la vita i giocatori della squadra di calcio della Chapecoense. Chi ha assistito alla gara non si è sicuramente annoiato e il valore tecnico in campo non ha dato dimostrazione di una partita amatoriale, di fatto sono scesi sul sintetico parecchie vecchie glorie del calcio che ancora deliziano con giocate spettacolari. Un pareggio (3-3) veramente spettacolare, infatti la Sider 2012 è brava a chiudere la prima frazione di tempo sul 3-0, con ripartenze veloci ha messo in difficoltà la difesa della Lamezia Golfo gonfiando appunto la rete per ben tre volte. Nessuno avrebbe puntato su un pareggio finale, eppure nel secondo tempo si assiste ad una reazione di Mete e compagni che sfruttano la doppia espulsione da parte della Sider che non riesce a gestire un vantaggio di ben tre gol e si ritrova a dieci minuti dal triplice fischio finale raggiunta dalla Lamezia Golfo che addirittura colpisce al 90’ la traversa che avrebbe portato una vittoria inaspettata e con una grande beffa per la Sider 2012. Certamente la Sider 2012 del giocatore/presidente Trichilo deve fare mea culpa per non aver avuto la tranquillità di saper gestire un vantaggio cospicuo perché non si possono subire due espulsioni lasciando la squadra in nove, da parte della Lamezia Golfo vanno riviste parecchie situazioni con troppi errori nelle ultime gare davanti la porta avversaria e non sempre si riescono a recuperare partite con uno svantaggio di tre gol. Comunque un campionato sempre più avvincente con partite spettacolari e risultati da tripla e ancora siamo all’inizio visto che è solo la nona giornata del girone di andata. Da evidenziare correttezza assoluta e una ottima direzione di gara, anche se le polemiche non mancheranno, ma più che polemiche contro la terna arbitrale bisognerebbe fare qualche mea culpa per qualche sbaglio di troppo davanti alla porta avversaria, il calcio è bello perché è molto opinabile e perché non ha nulla di certo specialmente il risultato finale.

Uff. stampa Lamezia Golfo

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes