Per la favola Atletico Maida, domani il derby

sabato 10th, dicembre 2016 / 13:00 Written by
Per la favola Atletico Maida, domani il derby

C’è una squadra che nel girone A di Promozione continua a stupire domenica dopo domenica, svestendo i panni di matricola e indossando quelli di temibile avversario. Stiamo parlando dell’Atletico Maida, formazione lametina che al suo primo, storico, anno di Promozione, dopo tredici giornate si ritrova a meno due lunghezze dalla vetta. E domani arriva il derby contro la Promosport.

La realtà calcistica maidese è l’esempio lampante di come, soprattutto nelle categorie dilettantistiche, fare calcio significa programmazione ed avere alla base un gruppo di persone che remano tutte nella stessa direzione. E’ questo il segreto dei giallorossi, che dalla Terza Categoria ai primi posti della Promozione, ha sempre potuto contare su un gruppo di dirigenti e di calciatori che con umiltà hanno portato avanti il loro progetto.  Basti pensare al gran lavoro di mister Barone, che lo scorso anno, in Prima Categoria, con la sua squadra ha messo in mostra un ottimo calcio ed ha creato un gruppo di calciatori ben affiatato. Lavoro proseguito dalla dirigenza, con a capo il Presidente Paone e dal DS Zaccone che sulle basi di questo gruppo ha puntellato la squadra con pochi innesti, tutti di ottima qualità. Solo gente motivata ed utile alla causa giallorossa. La ciliegina sulla torta è stato l’ingresso in società di altre figure, come il Presidente onorario e main sponsor Curti che ha permesso di avere la giusta serenità ad inizio stagione. Un inizio di stagione al di sotto delle aspettative, visto che nelle prime quattro partite sono arrivati 4 punti frutto di una vittoria, un pareggio e due sconfitte. Come quella di Acri, un 5 a 1 contro l’Olympic che ha letteralmente dato la sveglia e suonato la carica per Martinez e compagni, che dalla quinta giornata hanno messo la freccia e conquistato otto vittorie su nove incontri.

Il DS Zaccone, predica calma e continua a dichiarare la salvezza come obiettivo minimo, ma la squadra al momento, per come affronta le gare, per come gioca, deve e può sperare di lottare per le prime posizioni. Sarebbe un gran regalo per i tantissimi tifosi che tutte le domeniche seguono la squadra sia in casa che in trasferta.

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes