Il Corigliano s’inchina alla capolista Pol. Isola Capo Rizzuto

lunedì 19th, dicembre 2016 / 10:08 Written by
Il Corigliano s’inchina alla capolista Pol. Isola Capo Rizzuto

Perde ma con dignità il Corigliano sul campo della capolista Isola Capo Rizzuto. Nella quindicesima e ultima d’andata, d’Eccellenza, i crotonesi si impongono per 2 a 0 tenendosi stretta la vetta della classifica e laureandosi  campioni d’inverno. Coriglianesi che, però, non demeritano giocando la loro onesta gara al cospetto di una corazzata. Tuttavia, in gara nessuna vera azione per i biancazzurri che chiudendo gli spazi hanno cercato di non offrire il fianco agli avversari. La mancanza di una punta di ruolo non permette ai ragazzi di mister Aita di essere incisivi. Corigliano che, come successo in altre occasioni, produce e costruisce affidandosi alle giocate  dei singoli come Canale o Zangaro. Sul sintetico del “Sant’Antonio” si rivede la trama già denotata in altre gare con un Corigliano volenteroso e che regge oltre mezz’ora il confronto. Vantaggio degli isolitani che arriva dopo trentotto minuti: Angotti abile nel procurarsi un rigore poi trasformato da Scuteri. Subito lo svantaggio gli ospiti accusano il colpo e raddoppio dopo due minuti con Trentinella.  Nella ripresa, i biancazzurri non si arrendono e cercano di creare ma senza essere mai pericolosi. L’Isola amministra sfiorando anche la terza marcatura. Nota positiva per i coriglianesi che in virtù dei risultati di giornata, non cambia di tanto la classifica per un discorso salvezza completamente tutto da assegnare e giocare. Girone di ritorno che si preannuncia avvincente anche nella zona calda e per un Corigliano sempre sul mercato al fine di rinforzare la rosa. Periodo propizio, vista la lunga sosta, sia per il richiamo psicofisico di preparazione che per gli attesi innesti necessari all’organico. Società che sembra essere sulle tracce di due giocatori che potrebbe già essere a disposizione per i prossimi giorni. Ripresa degli allenamenti fissata per mercoledì con il rompete le righe previsto per venerdì 23 e con la ripresa degli pratiche fisiche fissata per il 26 dicembre. Oltre al lavoro servirà fermezza perché già alla prima di ritorno ci sarà da affrontare, in  un nuovo derby dello jonio, il sorprendente Trebisacce di mister Malucchi per una sfida abbastanza rilevante sulla carta. Martedì 20, invece, la Juniores di mister Aloisi sarà di scena a Roggiano, per la seconda di ritorno, e per mantenersi stretta la vetta in attesa dei recuperi delle dirette concorrenti.

Cristian Fiorentino
Foto Antonio Franco

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes