Stella Marina senza sconfitte e con la miglior difesa, scontro diretto in parità

martedì 20th, dicembre 2016 / 10:36 Written by
Stella Marina senza sconfitte e con la miglior difesa, scontro diretto in parità
Megna, nuovo arrivo

Megna, nuovo arrivo

Finisce in parità lo scontro diretto al vertice tra la Nuova Calimera del presidente Maruca e la Stella Marina di mister Massimo Migale, una gara dura tra due squadre attrezzate per giocarsela fino alla fine. Ospiti che restano in dieci già al trentesimo del primo tempo per un’espulsione comminata dal sig. Pelle di Locri che, al primo minuto di recupero, assegna anche un calcio di rigore alla squadra di casa trasformato da Chimera. Si va dunque al riposo sul minimo vantaggio per i ragazzi di Romano. Nella ripresa mister Migale butta nella mischia bomber Rascaglia, al rientro dopo un infortunio, che al settantacinquesimo pareggia i conti con un gran gol. Non passano nemmeno cinque minuti che la Stella Marina avrebbe l’occasionissima per portare a casa i tre punti, su lancio preciso del neo arrivato Carmine Megna, proveniente dal Real Gioia, ancora Rascaglia lascia partire un gran tiro deviato miracolosamente fuori dalla retroguardia della Nuova Calimera. Finisce in parità l’atteso scontro al vertice, non ne approfitta la capolista Capo Vaticano, fermata dalla Pol. Limbadi, ma nemmeno il Gerocarne sconfitto a Filandari dalla squadra del presidente-giocatore Artusa.