Ricorso della Vigor Lamezia contro la corresponsione di somme a due ex calciatori

giovedì 05th, gennaio 2017 / 15:51 Written by
Ricorso della Vigor Lamezia contro la corresponsione di somme a due ex calciatori

Tramite i nostri legali, abbiamo già inoltrato il ricorso avverso la condanna della Vigor Lamezia calcio srl alla corresponsione delle somme della passata stagione di serie D ai signori Oussama Essabr e Vincenzo Giannusa, così come deciso dalla Commissione accordi economici presso la Lega Nazionale Dilettanti. Riteniamo che – secondo la documentazione in nostro possesso – le somme pretese dai due nostri ex tesserati non corrispondano. Precisiamo, altresì, che la Vigor Lamezia calcio srl non ha nessuna pendenza verso tutti gli altri tesserati della scorsa stagione (e nemmeno delle precedenti) per cui il contenzioso con i signori Essabr e Giannusa è sorto in quanto, ribadiamo, le somme da loro pretese non corrispondono alla documentazione in nostro possesso. La Vigor Lamezia ha sempre onorato gli impegni con tutti i propri tesserati, a conferma di ciò rileviamo pure che l’attuale gestione della società si è fatta carico anche di debiti residui, relativi alla stagione di Lega Pro e serie D, causati anche e soprattutto da crediti
ancora non riscossi.

Vigor Lamezia calcio srl
Il presidente
Giancarlo Butera