Corigliano, Befana solidale con l’Unitalsi. Mercato, ccco Curatelo e Filidoro. Domenica derby a Trebisacce

sabato 07th, gennaio 2017 / 10:59 Written by
Corigliano, Befana solidale con l’Unitalsi. Mercato, ccco Curatelo e Filidoro. Domenica derby a Trebisacce

Befana solidale e cospicua per il Corigliano calcio. A poche ore dal ritorno in campo, per la prima di ritorno d’Eccellenza, la società jonica è stata protagonista su più fronti. Andando con ordine va evidenziata l’iniziativa che ha coinvolto, nella serata dell’Epifania, staff tecnico e societario in un manifestazione organizzata dall’Unitalsi. Dirigenza e squadra biancazzurra, dopo aver assistito alla Santa Messa presso la chiesa “Maria Santissima delle Grazie, hanno voluto omaggiare con delle calze piene di doni bimbi e ragazzi disabili della stessa associazione del presidente Novellis. Progetto reso possibile, presso i locali della parrocchia “Santi Nicola e Leone” del rione Gallo d’Oro, dove i ragazzi dell’Unitalsi si sono resi protagonisti di diversi momenti tra canti, balli e recita della Natività. Notevole la vicinanza rivolta al sociale da parte del club del presidente Olivieri che è stata sintetizzata nelle parole del direttore generale Beschin tese alla sinergia e al binomio tra le realtà sportive e le compagnie attive sul territorio soprattutto verso i più bisognosi. Invito raccolto al volo da parte di tutto il Corigliano calcio che al completo ha aderito alla serata e che ha invitato ufficialmente alle proprie gare casalinghe tutti i membri della sottosezione Unitalsi di Corigliano. Presenti tra l’altro il presidente Olivieri, il vice Rinaldi, il tm Pirozzi, tecnici e giocatori con in testa capitan Granata. Per l’Unitalsi il direttivo e la guida spirituale Don Stasi, giovane e solare diacono prossimo al sacerdozio. Beninteso, periodo attuale notevole per i biancazzurri anche sul fronte mercato. Dopo gli arrivi di Thiam, Cava e Antonaci ufficializzati nelle ultime ore altri due arrivi. Si tratta del difensore, classe ’94, Francesco Filidoro, ex Acri e Luzzese, e del gradito ritorno del centrocampista under coriglianese, in arrivo dal Cosenza, Francesco Curatelo ’98 alias Ciccuzzo. Curatelo, già lo scorso anno in forza ai biancazzurri, è stato protagonista nella seconda parte della stagione per il salto di categoria in Eccellenza. Obbiettivo rinforzo dell’organico, almeno nomi alla mano, più che riuscito per il Corigliano che dopo il riassetto societario si è messo al lavoro, grazie al ds Siciliano, per potenziare la rosa. Dopo il lavoro psicofisico di queste settimane e il richiamo di preparazione nonché l’amalgama dei nuovi giocatori in gruppo, attraverso anche due amichevoli, la squadra di Aita è pronta per un banco di prova importante. Domenica, infatti, ci sarà da affrontare il temibile Trebisacce del tecnico Malucchi, al “ G. Amerise”, per un derby jonico che promette spettacolo e che sarà seguito, vista la vicinanza e i buoni rapporti, su entrambi i fronti dalle rispettive tifoserie. Dopo la brutta gara dell’andata, vinta dai giallorossi, sulla sponda biancazzurra c’è sia voglia di riscatto che necessità di punti per iniziare la risalita in classifica a caccia di una salvezza tranquilla. Tutti disponibili per i coriglianesi, compresi anche alcuni giocatori colpiti da influenza stagionale, e con tanti ex tra cui lo stesso capitan Granata. Fischio d’inizio ore 14:30 dove è stata designato Matera della stessa sezione lucana.

Cristian Fiorentino

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes