Vince ancora la Juniores della Pol. Lamezia

mercoledì 11th, gennaio 2017 / 10:38 Written by
Vince ancora la Juniores della Pol. Lamezia
Un’altra sonora vittoria per la Juniores della Polisportiva Lamezia ieri contro L’Atletico Maida, una gara a senso unico per i ragazzi di Mister Federico che al 22esimo minuto era già sullo 0-4. Una gara preparata nei minimi dettagli con un lavoro che partiva dal 22 Dicembre fino al giorno prima con una rifinitura e poi la partenza per Maida dove servivano i tre punti per custodire ancor di più il quarto posto in classifica in ottica play off.
L’inizio è tutto dell’Atletico Maida con qualche spunto dell’ex bomber della polisportiva Lamezia, Perri Simone, ma purtroppo dopo pochi minuti escono fuori grinta e superbia della Polisportiva Lamezia, infatti, al primo affondo all’11 esimo, su un calcio piazzato, Capitan Chiaravalle colpisce la traversa con la palla che carambola nei piedi di Bakary Sanneh che con forza la spedisce nel sacco per lo 0-1. Al 13esimo il raddoppio con Esposito su cross di Villella, dalla destra colpo di testa e palla in rete per lo 0-2. Al 16esimo incursione di Bakary sulla sinistra che, dopo aver ricevuto palla da Chiaravalle, lascia partire un sinistro sul primo palo e piazza lo 0-3. Al 22esimo il 0-4 ad opera di Esposito Francesco che, liberantosi del difensore, entra in area e calcia un rasoterra alla sinistra del portiere maidese insaccando lo 0-4. Prima del riposo la Polisportiva Lamezia va ancora in rete, il secondo quest’anno per Ed Darraj su azione personale, è 0-5. Una gara chiusa già 45 minuti prima ma, purtroppo, c’è da giocare la seconda frazione dove si cerca di fraseggiare e costruire qualcosa ma al primo affondo ancora Esposito, su passaggio filtrante di capitan Chiaravalle, insacca sul secondo palo lo 0-6. Al 18esimo su un fallo in area su Varra Pasqualino l’arbitro decreta il penalty, sulla palla Chiaravalle calcia un rasoterra che viene parato dal portiere, oggi a digiuno il capitano della Polisportiva Lamezia. Al 27esimo il poker personale di Esposito che firma lo 0-7 con un fendente dalla destra e la palla all’angolino.
Mister Federico: “L’obiettivo era portare a casa i tre punti e ci siamo riusciti, non era facile, sapevamo che era una gara molto ostica, che poi se si è rilevata al contrario è merito dei ragazzi che hanno lottato su ogni pallone senza dare per scontato nulla, buono l’atteggiamento, è quello che chiedo e quello che voglio. Ora occhi puntati a martedì contro lo Staletti.
Uff. stampa Pol. Lamezia
Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes