Il Jacurso fa suo il derby contro l’Acconia Spartans

lunedì 23rd, gennaio 2017 / 12:32 Written by
Il Jacurso fa suo il derby contro l’Acconia Spartans
Lo Russo

Lo Russo

Così come alla prima di andata, anche con nella prima di ritorno è il Jacurso di mister Cerasia ad imporsi sulla malcapitata Acconia Spartans, con un super Condoleo, autore di una pregevole doppietta. I biancorossi scendono in campo con il nuovo acquisto Francesco Lo Russo, esperto centrale di difesa, arrivato nella sessione di mercato invernale, dopo aver militato per anni nell’Atletico Maida. Mister Cerasia propone il seguente undici titolare: Colelli, Tedesco e Calisto terzini, centrali Lo Russso e Console, centrocampo con Capitan Trovato e Nosdeo, esterni alti Ceniviva e Condoleo, in avanti la coppia Panzarella, Perri. Partono subito forte gli ospiti, spinti dalla grande foga offensiva e dalla volontà di rivalersi della sconfitta dell’andata, riuscendo a trovare la rete del vantaggio con Russo a 5 minuti dall’inizio della gara, rete viziata da un evidente fallo, proprio ai danni di Lo Russo, non chiamato dal direttore di gara. I biancorossi non demordono, ed imbottigliano gli avversari imponendo il loro gioco per tutto il primo tempo. Condoleo, Panzarella, Perri, creano numerose occasioni da rete, alcune respinte dal palo, altre miracolosamente parate dal portiere ospite. Ma l’assedio costante viene, infine, premiato al 44’ del primo tempo, con Codoleo che, sull’ennesima sortita offensiva trova la rete del meritato pareggio. Nella ripresa la spinta del Jacurso non cessa, ed arriva subito il raddoppio sempre su rete di uno stratosferico Condoleo, servito bene da bomber Perri. Forte del vantaggio, la squadra di Cerasia si riorganizza per contenere le sortite avversarie che però non destano particolari preoccupazioni per il portiere Colelli e per la coppia centrale Console – Lo Russo, sempre attenta e concentrata, con lo stesso Console che, nonostante un taglio alla nuca, continua la sua gara con una evidente fasciatura. Calsito e Tedesco controllano le fasce con autorevolezza e, a centrocampo, capitan Trovato, Nosedo e Ceniviva lottano ed impostano su ogni pallone. Al minuto 80, Mister Cerasia sostituisce Panzarella, che ha corso e lottato su ogni pallone, procurandosi anche molti calci di punizione a favore, per Gatto, ex della partita, che porta solidità a centrocampo. Si surriscaldano gli animi degli ospiti e, nel finale, il direttore di gara espelle, per doppia ammonizione, il Panzarella dell’Acconia. Finisce così la gara vittoria per 2-1 del Jacurso, per la gioia del numeroso pubblico presente, che rilancia i biancorossi al sesto posto in classifica, a ridosso della zona play-off, marcando una netta distanza con le squadre in lotta per la salvezza.

Uff. stampa AS Jacurso