Pareggio pirotecnico per l’Atletico Maida contro l’Ol. Acri

giovedì 02nd, febbraio 2017 / 14:31 Written by
Pareggio pirotecnico per l’Atletico Maida contro l’Ol. Acri

Ufficio Stampa Atletico Maida
Lamezia Terme – Pirotecnico 4 a 4 fra due squadre rivelazione di questo campionato, al 90esimo Tarzia (nella foto) gonfia la rete per un punto pesantissimo quando ormai la partita sembrava per più volte compromessa dal doppio vantaggio ospite. L’Acri vista al “Riga” appare squadra forte e decisa sfiorando il colpaccio nella tana dei giallorossi, dall’altra parte la grande reazione dei leoni maidesi ha fatto si di guadagnare appunto un punto che fa classifica e morale in vista del big match di domenica prossima contro la corazzata e rediviva Silana. All’ottavo minuto subito Acri in vantaggio con Bisignano che dal limite supera Bongiovanni. Strepitoso il gol del pareggio ad opera di El Aoudi, l’intramontabile bomber marocchino con una rovesciata nel cuore dell’aria di rigore trafigge l’incolpevole Lorè. Ma ancora Acri in vantaggio con Lamirata al 37esimo minuto. Finisce il primo tempo con gli ospiti meritatamente in vantaggio. Nella ripresa ancora l’Acri ad andare in gol con l’esperto Provenzano portandosi sul doppio vantaggio ma subito dopo Arcuri tiene vive le speranze dei giallorossi con una punizione dal limite. L’Acri comunque crede nella vittoria e approfitta di una ingenuità assoluta della difesa maidese che lascia calciare la Canna una punizione dal limite indisturbato e per Ferraro è un gioco da ragazzi superare Bongiovanni. Sembra finita sul nuovo doppio vantaggio acrese ma il Maida non si arrende e con Romagnuolo accorcia nuovamente le distanze. Al 90esimo è Tarzia che con una splendida torsione di testa manda sotto l’incrocio la sfera che vale il pareggio, nella gioia il giocatore toglie la maglietta e viene giustamente ammonito, ma clamorosamente il signor Eboli (che ha scontentato tutte e due le squadre!) estrae il rosso per un doppio giallo inesistente in quanto il giocatore secondo la dirigenza maidese e secondo tutti i presenti non era mai stato ammonito in precedenza. Da segnalare l’uscita di Muraca per infortunio da valutare in settimana. Divertiti gli spettatori sugli spalti.

Tabellino
Atl.Maida:
Bongiovanni 5,5, Michienzi 5,5 (46′ Calvieri 6), De Vito 6, Tarzia 7, Romagnuolo 6,5, Bilotta 5,5, (75′ Ianni sv), Martinez 6, Martino 6, El Aoudi 6,5, Muraca sv (20’Caruso 6), Arcuri 7. A dip. Lucia, Mazzotta, Saladini.All.Barone 6
Ol. Acri: Lorè 5,5, Mancino 6, Viteritti 6, Fabio 5,5, Luzzi 5,5, Tedesco 5,5, Ferraro 7, Bisignano 6,5, Provenzano 7, La Canna 6,5, Lamirata 6,5. All. Pascuzzo 6
Arbitro Eboli di Paola 5.
Marcatori: 8′ Bisignano (A), 32′ El Aoudi (M), 37′ Lamirata (A), 57′ Provenzano (A), 60′ Arcuri (M), 66′ Ferraro (A), 75′ Romagnuolo (M), 90′ Tarzia (M).

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes