Prima Categoria gir. A e D, il focus sulla situazione attuale

giovedì 02nd, febbraio 2017 / 23:00 Written by
Prima Categoria gir. A e D, il focus sulla situazione attuale

Passata da poco la metà della stagione, tracciamo un bilancio del girone A e del girone D della Prima Categoria che non trattiamo direttamente sul nostro portale (dalla prossima stagione promettiamo ai nostri lettori di allargare ulteriormente i nostri orizzonti).

Selfie vittoria Città di Montalto

Selfie vittoria Città di Montalto

Girone A
Costa caro alla Rossanese di Triolo il pari nel derby con il Marina di Schiavonea, lo Young Boys Cassano dei copresidenti Gaetani-Re vince il big match sul campo del Città di Rossano ed opera il sorpasso. Settimo successo esterno della stagione per i ragazzi di mister Fabio De Sanzo a segno con Pesce e l’under Barakat. Si allontana dalla vetta anche il Mirto Crosia fermato sullo 0-0 dal volitivo Geppino Netti di mister Ciraudo. Per gli ospiti secondo zero a zero consecutivo in trasferta ed unica squadra ad aver perso solo due partite. Finisce in parità anche lo scontro play off tra Praia e Cetraro con gli ospiti di Galliano avanti alla mezz’ora con Brunetti, il pareggio della squadra di De Francesco è ad opera di Petrone che trasforma, nel finale, un rigore contestato per una trattenuta in area di rigore. Trova tre punti prezioni il Krosia di Mingrone che ritrova il sorriso dopo ben nove turni di digiuno, le reti di Patera, Mingrone e De Vincenti consentono di battere il Rose City a segno solo al 77′ minuto per il gol della bandiera. Krosia che stacca Atletico Corigliano e Real Sant’Agata. I coriglianesi cadono pesantemente sul campo del Città di Montalto, il 5-1 finale rende merito ai padroni di casa molto più determinati e grintosi rispetto alle uscite precedenti. Primo tempo chiuso sul 2-0 grazie alle reti di Reale e Muto. Nella ripresa gli ospiti accorciano subito con Le Voci su rigore ma la doppietta di Bartucci, il primo gol una perla da trenta metri, spezzano definitivamente ogni velleità di rimonta. Nel finale, è Muto a siglare la rete del 5-1 che vale anche la sua doppietta personale. Non va oltre lo 0-0 casalingo il Real Sant’Agata contro l’Atletico Scalea nel remake dello scontro promozione della scorsa stagione. Una partita nervosa, con tanti cartellini sia gialli che rossi. Padroni di casa che restano in una tranquilla posizione di metà classifica, scaleoti che si trovano pericolosamente in penultima piazza. L’Amendolara fa suo lo scontro salvezza travolgendo il fanalino di cosa Sofiota per 7-2. Le tre doppietta messe a segno da Lista, Crocco e Scigliano valgono una vittoria di platino. Per quanto riguarda la lotta salvezza, è stata sicuramente una giornata di transizione dove non si sono registrati particolari sussulti. Delicata la situazione in fondo alla graduatoria, con le ultime due che stanno cercanno con le unghie e con i denti di agguantare, quantomeno, la lotteria dei play out.

Young Boys Cassano Punti
41
Giocate
18
Vinte
13
Pari
2
Perse
3
G.F.
35
G.S.
19
Rossanese 39 18 12 3 3 39 18
Città Di Rossano 37 18 11 4 3 37 13
Mirto Crosia 36 18 10 6 2 33 15
Cetraro F. C. 31 17 9 4 4 30 21
Praia 29 18 8 5 5 35 20
Krosia 26 17 7 5 5 40 27
Atletico Corigliano 25 17 7 4 6 28 31
Real Sant Agata 24 17 6 6 5 33 25
Amendolara 21 17 5 6 6 30 24
Geppino Netti 19 18 5 4 9 23 28
Rose City 18 18 5 3 10 21 34
Città Di Montalto Uffugo 13 17 4 1 12 29 59
Marina Di Schiavonea 1960 13 18 4 1 13 32 49
Atletico Scalea (-2) 10 18 2 6 10 14 36
Sofiota (-1) 6 18 1 4 13 13 53
Monasterace 29/01

Monasterace 29/01

Girone D
Prosegue la marcia inarrestabile della Bovalinese, indiscussa dominatrice del girone meridionale a cui manca solo la matematica per festeggiare il salto di categoria. La doppietta di Serra riacciuffa lo Stignano che era scappato via due volte con Panaja, Maviglia di testa su angolo di Agostino e Libri, che insacca una respinta del portiere su un calcio piazzato, chiudono il discorso. Nonostante la penalizzazione della scorsa settimana per i fatti risalenti alla questione Postorino-Stillitano della scorsa stagione, il Real Gioia non molla la presa e vince anche a Gallina domando un San Giorgio volitivo che aveva provato a rimettere le cose al loro posto grazie alla doppietta di Morabito. Brandimarte, Guerrisi e Germanò avevano, però, gia indirizzato un match chiuso poi dalla marcatura di Bello. Il Bianco rafforza il terzo scalino del podio, trovando l’ottavo risultato utile consecutivo con sei vittorie e due pareggi. Di Commisso e Versace allo scadere le reti che piegano una Ravagnese ancora costretta a chiudere in nove per una doppia espulsione. La Bovese scala posizioni battendo, nel derby, il Palizzi con le reti degli ex Petronio e Acquaviva superando in classifica il Real Melicucco fermato sul pari dal San Gaetano Catanoso. La doppietta di Marra illude i reggini che subiscono prima il pari di Quaranta e poi la rete in pieno recupero di D’Agostino. Il festival del gol premia il Monasterace del presidente Origlia sul SanFerdinando che cede per 4-3. Ospiti subito avanti con Papalia, jonici bravi a ribaltare la situazione con Tassone e Lombardo. Pari giallorosso con Rizzo dal dischetto ma, prima Coniglio e poi Pilato su rigore fanno esplodere la gioia dei locali, non basta il gol finale di Arena. Quinto successo consecutivo del Mammola di Favasuli che espugna Grotteria nel derby grazie al gol di Maviglia nel finale. Da segnalare i due rigori falliti incredibilmente dai padroni di casa. In coda, finisce 1-1 lo scontro salvezza tra Cinquefrondi e Hierax al “Cimino”, jonici avanti con Fazzari su rigore poi ripresi da Talotta a pochi minuti dal termine. Per la squadra del presidente Cannatà anche un calcio di rigore fallito con  Muratore nella prima frazione.

Bovalinese Punti
52
Giocate
18
Vinte
17
Pari
1
Perse
0
G.F.
55
G.S.
9
Real (-3) 36 18 12 3 3 31 12
Bianco 32 18 9 5 4 26 18
Polisportiva Bovese Onlus 30 18 9 3 6 22 17
Real Melicucco 29 18 8 5 5 26 18
Monasterace 29 18 9 2 7 26 23
Mammola 29 18 9 2 7 20 23
Sanferdinando 27 18 8 3 7 28 16
Stignano 27 18 8 3 7 25 25
Ravagnese 26 18 8 2 8 23 25
Cinquefrondi 18 18 4 6 8 19 26
Palizzi 15 18 3 6 9 13 25
Grotteria 13 18 3 4 11 12 28
Hierax 13 18 3 4 11 12 37
San Giorgio 12 18 3 3 12 17 35
San Gaetano Catanoso 12 18 2 6 10 14 32
Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes