Altra manita della capolista Cotronei

lunedì 06th, febbraio 2017 / 17:53 Written by
Altra manita della capolista Cotronei
Esultanza Cotronei

Esultanza Cotronei

La capolista non intende mollare la presa e l’ha dimostrato anche questa volta contro il Cariati. Cinque i gol messi a segno dai giallorossi, nonostante l’assenza del capocannoniere Colosimo fermo per un infortunio. Al 6′ i padroni di casa passano già in vantaggio, il solito fantasista giallorosso Fabiano serve Rizzo che di testa la mette alle spalle del portiere Cariatese. Al minuto 11 è la volta dell’immenso Riolo, che servito egregiamente con un filtrante di prima intenzione da Anellino, calcia al volo di destro e trafigge per la seconda volta Brunetti facendogli presagire che oggi avrà vita dura, fissando così il risultato sul momentaneo 2 a 0. Il Cotronei ha voglia di chiudere la partita ma l’occasione perfetta viene sciupata da De Luca che ci prova ma non centra la porta. Gli ospiti allora, approfittano di una disattenzione del Cotronei ed accorciano le distanze con la rete di Labunia. Al 37′ la partita prende di nuovo la giusta strada per la Corazzata Giallorossa, Capitan Arabia crossa per Rizzo, l’ attaccante appoggia palla ad Anellino che conclude a rete segnando il 3 a 1, risultato con cui si conclude il primo tempo. Nella ripresa stessa musica della prima parte di gioco, gli ospiti provano a mettere in difficoltà i padroni di casa ma sbattono sembre sul muro giallorosso, invece, il Cotronei viene fermato con molti dubbi ripetutamente dal guardalinea, così si arriva fino al minuto 42 quando Riolo da calcio d’angolo batte sul secondo palo e Basile la mette per la quarta volta alle spalle di Brunetti. A pochi minuti dal termine è Orlando a chiudere definitivamente la partita con una parabola perfetta direttamente su calcio piazzato.Unica nota negativa per questo Cotronei sempre più vincente è l’infortunio di Marazzita a pochi minuti dal fischio d’inizio.
A fine partita è il fantasista Rocchitano Fabiano a parlare “Arrivati a questa parte della stagione non possiamo più nasconderci, il nostro obiettivo è quello di centrare l’ Eccellenza, abbiamo creato un gruppo fantastico formato da giocatori di categoria superiore, per me è un onore giocare con questi Campioni. Adesso ci aspettano due trasferte insidiose come Aprigliano e Promosport ma se continuiamo con questa intensità sarà difficile batterci. L’importante è non guardare mai alle inseguitrici, per centrare l’ obiettivo dobbiamo pensare solo a noi stessi”.

COTRONEI 1994- CARIATI 5-1
COTRONEI: Nania, Marazzita (20 pt Ierardi), Carrozza, Arabia, Basile, Maione, De Luca, Fabiano (35 st Orlando), Rizzo, Riolo, Anellino (30 st Frijio). A disp. Pettinato, Ruga, Colosimo, Ikubor. All. Trapasso
CARIATI: Brunetti, Sicignano (20 st Zannino), Lonetti, Torchia, Fortino, Scarpello, Rinzelli (40 st Tucci), Filareti, Prisco, Tedesco, Labunia (1 st Izzo). A disp. Perini, Fazio, Capalbo. All. Filareti
ARBITRO: Granato di Rossano (Esposito e Greco)
MARCATORI: 6′ pt Rizzo, 11′ pt Riolo, 37′ pt Anellino, 42′ st Basile, 45′ st Orlando (Cotronei) , 18′ pt Labunia (Cariati)

Uff. stampa ASD Cotronei 1994

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes