Il punto sul campionato di Terza Categoria

lunedì 06th, febbraio 2017 / 14:30 Written by
Il punto sul campionato di Terza Categoria

Si sono disputate nel weekend le gare valevoli per la dodicesima giornata del campionato di Terza Categoria nei gironi D ed E, l’undicesima nel girone F. Nel girone settentrionale proseguono la marcia Rogliano e Fortitudo Lamezia entrambe vincitrici con ampio scarto, Psg infligge primo dispiacere al Grimaldi. Nel gruppo catanzarese, Vena e Cortale fanno campionato a parte, la Nuova di Francia si candida per un posto al sole. Nel vibonese si mescolano le carte con intrighi da brivido. Stella Marina al comando, dietro si apre la bagarre.

Selfie vittoria PSG Calabria

Selfie vittoria PSG Calabria

Girone D
Giornata che ha sancito importanti risultati, quella maturata nel girone più settentrionale della nostra rassegna. La Nuova Rogliano di mister Maletta batte agevolmente l’Athletic Club Gizzeria, con un Romano in versione top player, e prosegue la sua marcia indisturbata rimanendo l’unica compagine senza sconfitte al passivo. Non da meno è stata la Fortutudo Lamezia del “santone” Coclite che ha espugnato Lago rimanendo in scia alla capolista, con un solo punto in meno. I soliti Pileggi e Roberto Gigliotti hanno trascinato i lametini ad un successo netto e meritato. Non molla la presa sul primo porto nemmeno la Polisportiva Lamezia che, grazie all’ingresso di Bakary, batte nell’anticipo di Sabato la Virtus Goretti nel derby toccando quota venticinque punti e confermandosi sul podio. I giovani di mister Torchia stanno crescendo in modo esponenziale e potranno essere sicuramente la mina vagante della seconda parte di stagione, in vista dello sprint finale. Si stacca dalla vetta la Nuova Grimaldi, dovendo probabilmente dire addio alle speranze di promozione diretta. I biancorossi subiscono la prima sconfitta ad opera di un PSG Calabria perfettamente orchestrato da mister Fazio che oltre a Gatti squalificato, ha dovuto rinunciare a ben cinque titolari infortunati senza, comunque risentirne più di tanto. Non è bastato ai locali il solito difensore goleador Mignogna, l’eurogol di Godino ed un grande Montesanti hanno firmato l’exploit esterno della squadra parrocchiale. Altra importante affermazione esterna è, senza dubbio, quella dell’Excalibur Fronti che, nell’altro derby di giornata, batte i cugini della Polisportiva Fronti rilanciandosi in zona play off. Preziosissima la doppietta di un sempre più decisivo Ivan Donato, non solo per le reti siglate ma, soprattutto, per la duttilità che riveste in qualsiasi posizione venga schierato. Il Martirano Lombardo trova la vittoria casalinga grazie alle doppiette dei propri attaccanti esterni Vincenzo Gallo e Vescio e si allontana dalla parte destra della graduatoria, partita chiusa virtualmente già nella prima frazione per Greco e compagni. Come già anticipato, perdono tutte le ultime cinque della classifica, se per la Virtus Goretti la sconfitta è solo un episodio maturato di misura, per le altre compagini sono battute d’arresto pesanti e con ampi scarti. Sette i punti di Real Soveria e Lago, cinque quelli dell’Athl. Club Gizzeriaa. Chiude in ultima posizione la Pol. Fronti con quattro punti.

Selfie vittoria Nuova di Francia

Selfie vittoria Nuova di Francia

Girone E
Nel raggruppamento catanzarese prosegue il duello a distanza tra Vena e Cortale che, facendo loro i propri incontri, allungano sulle inseguitrici che non fanno altrettanto. La capolista Vena liquida la pratica Serrastretta inanellando la decima vittoria stagionale, la doppietta di Grande spicca nel 4-0 finale per i ragazzi di Montesanti sempre focalizzati sull’obiettivo ormai ben chiaro a tutte le contendenti. Sicuramente la sorpresa del campionato è il Cortale di mister Vitaliano, non tanto per i risultati ottenuti, perché può contare su uomini di comprovata esperienza e caratura quanto per essere una matricola, iscrittasi nuovamente dopo quattro stagioni di buio. Pesante manita inflitta al Maida che, a sua volta, non riesce a ritrovarsi andando a singhiozzo. Decisivi i Serratore come spesso accade, doppietta per Enzo e gol di Antonio solidamente in testa alla classifica cannonieri. Sul terzo scalino la Nuova di Francia batte la Polisportiva San Vito ed aggancia il Magisano fermato sul pari da un buon Prasar. A Santa Caterina è ancora festa per i padroni di casa, bomber Pietrafesa mette a referto una doppietta decisiva che permette ai suoi di rimandare battuti gli avversari odierni in rete con l’esperto Papasodaro. Ancora una buona prestazione per la squadra di mister Iorfida che si candida definitivamente per una posizione play off non fosse altro per la continuità dimostrata nelle ultime settimane. A Magisano, i padroni di casa vanno avanti con Aiello ma si fanno riprendere da capitan Larosa, un punto a testa che è positivo per entrambe. Biancoazzurri che certificano il buon campionato fin qui disputato, Prasar che si attesta a tre punti dalla quinta piazza. Si ferma, invece, l’Atletico Sellia Marina che impatta sul nulla di fatto in un bel derby con i cugini del Cuturella in costante crescita rispetto al girone d’andata. Il fatto che i portieri Lia e Vero siano risultati tra i migliori in campo la dice lunga su un risultato avaro di reti ma non di emozioni. In fondo, clamoroso pareggio a Migliuso tra Mac 3 e Gimigliano, le cure dei nuovi tecnici sembrano aver dato una scossa alle rispettive squadre, adesso si dovranno perfezionare meccanismi per trovare un minimo di continuità. Padroni di casa che, però, devono fare un grosso mea culpa, in vantaggio per 3-1 si fanno rimontare nel finale gettando alle ortiche due punti. I Lucia sempre a segno per la squadra delle tre frazioni, Antonio Gigliotti è invece l’uomo decisivo per la rimonta della squadra di mister Ambrosio.

Rete Rascaglia

Rete Rascaglia

Girone F
Molto avvincente ed appassionante si sta rivelando il girone vibonese che ogni settimana ci regala una continua girandola di emozioni e colpi di scena. Nuovo ribaltone in vetta con la Stella Marina, sempre unica imbattuta, che travolge il Sant’Onofrio riappropiandosi della vetta. Impressionante stato di forma dell’attaccante Rascaglia che segna e fa segnare anche i compagni regalando giocate di categoria superiore. Si parte subito con uno scambio Rascaglia-Mercuri con quest’ultimo che viene scaraventato a terra in area, rigore che viene battuto e messo a segno dal difensore Ursino, al rientro dopo tre mesi di calvario. Al 20′ del primo tempo la stessa coppia confeziona la rete al volo di Rascaglia, il terzo gol è di Scavone A. che di testa infila su calcio d’angolo. Megna con un bellissimo tiro a incrociare e ancora Rascaglia di testa in tuffo su assist di Massara chiudono la contesa. A due punti dai nicoteresi s’insedia un terzetto niente male con Limbadi, Gerocarne e la ex capolista Capo Vaticano. Ricadesi che cadono a Calimera per effetto di una rete dell’esterno Pugliese che vale tre punti nel big match di giornata per gli uomini di mister Romano che si piazzano in quarta piazza, ad un passo dal podio. Travolgente l’affermazione casalinga del Limbadi di mister Cuiuli che rifila cinque reti al Sant’Onofrio scalando ulteriormente la graduatoria. Ospiti a cui non basta una rete del nuovo acquisto Petrono, padroni di casa scatenati con la doppietta di Plateroti che sigilla una ottima prestazione corale.

gerocarne

Gerocarne

Anche il Gerocarne di Schiavello non è da meno, vittoria di platino contro la Fulgor Zungri in caduta libera. Macrì e Michele Pisano infilano la porta ospite, anche il Gerocarne dirà la sua fino alla fine. Giornata di rilancio anche per il Filandari del presidente Artusa che strapazza il fanalino Joppolese con Chiarello (3 reti) e Guerrera (2 reti) mattatori dell’incontro. Diciassette i punti fin qui conquistati da una squadra che strizza l’occhiolino ai play off, obiettivo dichiarato da inizio stagione. In cosa, sconfitte le ultime quattro con Zungri a quota tredici, un Sant’Onofrio un pò deludente a quota undici, Paravati a sei (pesante la dichiarazione del presidente in settimana contro la squadra rea di non lottare e sudare la maglia) e Joppolese che chiude a zero punti.

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes