Corigliano nella tana della Cittanovese, Juniores ai Play- Off

sabato 25th, febbraio 2017 / 11:37 Written by
Corigliano nella tana della Cittanovese, Juniores ai Play- Off

Turno generale numero ventitré in Eccellenza calabrese con il Corigliano ospite della Cittanovese. Reggini ostico avversario e che distano dalla diretta concorrente Isola Capo Rizzuto solo un segmento. Organico e ambizioni alla mano la formazione giallorossa è favorita dal pronostico. Per i biancazzurri, reduci dalla bella vittoria sull’Acri nel derby, restano vive e valide le motivazioni salvezza. Gli uomini di mister Aita si sono allenati regolarmente per tutta la settimana anche se non mancano le defezioni. Per la sfida al comunale “Santa Maria” mancherà per squalifica Calomino, appiedato per somma di ammonizioni, e resta in dubbio per un risentimento muscolare il centrocampista Levato. Per il resto tutti a disposizione in casa jonica con la volontà di giocarsi tutte le proprie chance per portare via un risultato positivo. Granata e compagni dovranno giocare con la stessa concentrazione e fermezza vista e denotata contro gli acresi per ambire ad un punteggio concreto in un test che resta ostico. Migliorato il proprio ruolino e la classifica, seppur ancora corta, il Corigliano sa bene che tutte le gare restanti saranno crocevia per la permanenza nel massimo torneo dei dilettanti regionali. Inoltre, in virtù delle retrocessioni dalla serie D delle compagini calabresi, potrebbe anche non bastare arrivare sestultimi per evitare i play- out. Comitiva biancazzurra, dunque, alla volta di Cittanova consapevole dell’ostacolo da fronteggiare e con al fianco i propri tifosi. Oltre ai dirigenti, infatti, una rappresentanza degli “Skizzati- Group” sarà presente per incitare i propri calciatori. Designato per la direzione Cacurri della sezione arbitrale di Reggio Calabria. Frattano, con la vittoria di Luzzi per 2 a 0, conclusa la fase a gironi del torneo Juniores con il Corigliano arrivato secondo alle spalle del Trebisacce, già promosso alla fase due, e con i ragazzi di mister Aloisi che martedì prossimo, 28 febbraio alle 14:45, dovranno affrontare sul suolo amico proprio i pari età della Luzzese per la prima semifinale secca. L’altra semifinale sarà Roggiano – Città di Rossano prevista alla stessa ora e nello stesso giorno. Le vincenti di queste due gare si ritroveranno di fronte sul campo della miglior classificata, alla fine della regular- season, martedì 7 marzo alle 15:00, per decretare l’altra squadra che accederà al turno successivo insieme ai trebisaccesi.

Cristian Fiorentino