La Nuova Rogliano perde l’imbattibilità e cede la prima posizione

lunedì 06th, marzo 2017 / 11:45 Written by
La Nuova Rogliano perde l’imbattibilità e cede la prima posizione

Cade la nostra imbattibilità stagionale al termine di una gara nella quale abbiamo dato tutto, ma non è bastato a sopperire a un’inferiorità numerica maturata già dai primi minuti del primo tempo. L’avvicinamento alla sfida col Grimaldi fra l’altro era stato caratterizzato da numerose assenze causa infortuni, squalifiche e problemi familiari. A mettere la partita ulteriormente in salita era una decisione sfortunata del direttore di gara, forse condizionato dall’essere coperto nell’occasione, che dopo nemmeno un quarto d’ora dall’inizio valutava da espulsione il primo fallo del nostro centrale difensivo, meritevole al massimo, volendo essere severi, del cartellino giallo. I rossoneri accusavano il colpo ma non si scoraggiavano, mantenendo le redini del gioco e cercando da subito la via della rete. Il Grimaldi, dal canto suo, pur in superiorità numerica inspiegabilmente non cercava di approfittarne, giocando di rimessa, sparacchiando palloni in tribuna e entrando duro alla prima occasione sui nostri calciatori più estrosi. Il primo tempo sfilava via senza particolari emozioni, con la palla a stazionare costantemente nella metà campo avversaria. Il secondo tempo iniziava sulla stessa falsariga del primo, con i roglianesi in avanti alla ricerca del gol, e il Grimaldi sempre sulla difensiva, pur essendo questi ultimi in superiorità numerica. A metà tempo altro episodio a dir poco dubbio, protagonista bomber Garofalo al quale veniva annullata una rete, per presunto fallo sull’avversario diretto. I rossoneri continuavano costantemente nella ricerca del vantaggio, ma a circa dieci minuti dalla fine il Grimaldi si ricordava che bisogna anche attaccare, oltre che pensare a difendersi, e nella sua unica azione offensiva della partita trovava con Vigna il tiro della domenica, conclusione precisa quanto imparabile, che valeva il vantaggio per gli ospiti. I roglianesi si catapultavano quindi in avanti alla ricerca del pareggio, con gli ospiti ovviamente ancora più arroccati a difesa del loro bravissimo e corretto portiere Cozza, riuscendo proprio allo scadere a procurarsi un rigore in seguito a fallo netto su Garofalo, che però Romano calciava a lato, probabilmente perchè ancora acciaccato per i numerosissimi falli subiti oggi.

Uff. stampa ASD Nuova Rogliano

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes