La società Gallico Catona risponde a mister Cavallo

mercoledì 08th, marzo 2017 / 19:42 Written by
La società Gallico Catona risponde a mister Cavallo

Dopo aver appreso e letto dagli organi di stampa la dichiarazione di dimissioni dell’allenatore Maurizio Cavallo, la società ritiene doveroso rispondere a tale nota al fine di chiarire alcune circostanze menzionate nella stessa e addotte dal mister a sostegno della propria scelta. Premettendo che la societa riconosce l’ottima qualita del lavoro svolto dal mister Maurizio Cavallo, dal momento che, per come dallo stesso rammentato, la squadra sotto la sua guida ha raggiunto l’attuale posizione in classifica che ad oggi la vede fuori dalla griglia play-out, la societa non ritiene di condividere le valutazioni espresse in merito alle carenze numeriche e alla qualità dell’organico.
Facendo riferimento a quanto in particolare citato dallo stesso mister Cavallo sul giocatore Quintana, in verità va detto che il trasferimento dell’attaccante spagnolo è stato effettuato su sua espressa indicazione, a cagione della circostanza che le caratteristiche tecniche dell’attaccante non soddisfacevano le esigenze del gioco del tecnico, il quale chiedeva espressamente alla società di definire al più presto il tesseramento di una prima punta come Bueno, in quanto ritenuto più idoneo a soddisfare le proprie necessità tecnico-tattiche. In merito, poi, al giovane attaccante Tripodi (classe 2000), schierato a dire del mister nel tentativo di risolvere i problemi, vista la partenza di Quintana, occorre rammentare a mister Cavallo che il giovane attaccante (motivo di orgoglio e di vanto pe rla società in quanto peraltro convocato in Nazionale dilettanti under 17) è stato dallo stesso più volte schierato anche in presenza in rosa di Quintana, e talvolta addirittura preferito allo stesso, per come accaduto proprio nella citata partita contro l’Isola Capo Rizzuto. Peraltro, non può essere certo addebbitata alla società la responsabilità degli infortuni traumatici subiti da alcuni calciatori, e per contro c’è da dire che la società nel mercato di dicembre ha assecondato il tesseramento dei giocatori espressamente segnalati dal mister Cavallo, a ulteriore dimostrazione della totale fiducia riposta nel suo operato. In merito sempre alla qualita dell’organico, bisogna inoltre rammentare che i 7/11 dell’attuale formazione tipo, ormai da anni tesserati con la nostra società, vengono apprezzati da tutti gli addetti ai lavori nell’intera Regione per le qualità e i valori calcistici espressi in tutti i campi, confermati dai lusinghieri risultati raggiunti dal Calcio Gallico Catona negli ultimi anni e suffragati dalla finale play-off disputata a Castrovillari.
Non può inoltre condividersi la motivazione addotta dal mister Cavallo in riferimento alle scarse motivazioni dei giocatori per motivi economici, dal momento che, per come riportato, la stragrande maggioranza dei giocatori fa parte da tanti anni della società e ripone la massima stima e fiducia nei confronti della stessa, pur avendo affrontato situazioni e momenti ben più problematici di quelli che si vuole far credere ci siano oggi.
La società àè comunque rammaricata per quanto occorso e si duole in particolare delle modalità con le quali il mister Cavallo ha cleciso di comunicare le proprie dimissioni, avendo certamente preferito che le problematiche sollevate fossero affrontate personalmente e non a mezzo stampa, peraltro alla vigilia della settimana che precede la delicata trasferta di Siderno, città di residenza dello stesso.
Ciò nonostante, auguriamo le migliori fortune al mister Maurizio Cavallo e lo ringraziamo per l’impegno profuso, ma restiamo certamente convinti della bontà e qualità del nostro organico, con la consapevolezza che tutti i tesserati profonderanno il massimo impegno fino alla fine della stagione per il raggiungimento degli obiettivi prefissati.

LA SOCIETA’