La salvezza del Corigliano passa dalla sfida sul tirreno

sabato 11th, marzo 2017 / 11:53 Written by
La salvezza del Corigliano passa dalla sfida sul tirreno

Venticinquesima generale, in Eccellenza calabrese, con il Corigliano di scena al “Tarsitano” di Paola contro la Vigor Lamezia. Causa squalifica del terreno di gioco lametino, la gara si disputerà sul neutro del centro tirrenico. Jonici galvanizzati dalla bella vittoria sul Roggiano, di domenica scorsa, e che vogliono continuare ad aspirare ad una salvezza piena. Dopo l’ultimo trionfo interno e l’approdo in zona franca, i biancazzurri, hanno la possibilità di tutelare la posizione conquistata. Il margine di vantaggio è di due segmenti di vantaggio sulla fascia play- out quando al termine mancano sei turni tutti da giocare e con altri scontri diretti da affrontare. La disputa contro la Vigor, sulla carta, si presenta impegnativa ma tutta da giocare. Gli avversari, per questa stagione, sembrano non avere più obbiettivi ma restano sempre una compagine temibile e di tutto rispetto. I ragazzi di mister Aita, invece, sono determinati nel raggiungimento della meta stagionale e vogliono far punti anche lontano dalle mura amiche. Il terreno di gioco paolano, secondo la cabala, quest’anno ha regalato, all’andata, una bella affermazione da tre punti ai coriglianesi che contano di ripetersi nelle prossime ore. A Granata e compagni serviranno le stesse peculiarità viste di recente contro Roggiano, Acri e Luzzese. A margine della settimana di lavoro, il Corigliano dovrebbe cambiare alcuni giocatori dell’undici titolare. Senza il portiere under Thiam, tra i pali ci sarà De Luca mentre in avanti la prima punta Antonaci, non al meglio, dovrebbe partire dalla panchina. Si punterà sulla riscoperta vena realizzatrice di Gueye e sul funambolico Canale per penetrare nelle maglie della difesa antagonista. Di certo quando le situazioni lo hanno permesso, la presenza di Antonaci ha consentito spesso di liberare le folate degli stessi compagni di reparto con effetti concreti. Per il resto dello schieramento da rivedere i juniores da spedire sul rettangolo da gioco vista proprio l’assenza dell’estremo difensore. Al seguito non mancheranno dirigenti e tifosi con la solita nutrita delegazione degli “Skizzati- Group” presente. Designato per la direzione Longo della sezione arbitrale di Paola e fischio d’inizio fissato alle ore 15:00. Martedì prossimo,invece, la Juniores di mister Aloisi sarà ad Isola per gara 1 della prima fase regionale.

Cristian Fiorentino

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes