Exploit della Nuova Rogliano che riprende la marcia

lunedì 13th, marzo 2017 / 14:07 Written by
Exploit della Nuova Rogliano che riprende la marcia

Era importante riprendere il passo, dopo la sciagurata quanto immeritata battuta d’arresto di domenica scorsa, e così è stato. La sfida contro il Martirano, sempre ostico fra le mura amiche, non si presentava come fra le più indicate per farci rialzare, e in effetti pronti via i locali mostravano da subito che ci sarebbe stato da soffrire, combattendo su ogni pallone con decisione, anche se all’insegna della correttezza. I rossoneri invece approcciavano la gara con troppa disinvoltura, e su un disimpegno errato consentivano a Gallo di concludere a rete da posizione favorevole e piazzare la palla sotto l’incrocio. Il gol dava la sveglia ai roglianesi, che iniziavano a macinare gioco in avanti. I frutti non tardavano ad arrivare, dapprima con Romano, che sfruttava al meglio un ottimo cross di Bernaudo, e poco prima dello scadere del tempo con Garrubba, che realizzava il 2-1 dalla distanza con un forte e preciso rasoterra. Il secondo tempo iniziava con le due squadre fronteggiarsi senza particolari tatticismi. Primo a mettersi in mostra il nostro Mirabelli, che sventava ottimamente in angolo un’insidiosa conclusione. Era quindi Bernaudo a siglare di precisione il 3-1, in seguito a una nostra buona ripartenza. A seguire era quindi Cozza a portare i rossoneri sul 4-1 sugli sviluppi di un corner. Sul finire i locali, mai domi, realizzavano il 2-4 con Gallo. Ringraziamo per la sportività e l’ospitalità l’ASD Martirano Lombardo 2010.

Addetto stampa Angelo Domanico