Valori in rete campionati studenteschi, entuasiasmo per la fase provinciale

venerdì 24th, marzo 2017 / 12:48 Written by
Valori in rete campionati studenteschi, entuasiasmo per la fase provinciale
Coordinatori Federali

Coordinatori Federali

Il Settore Giovanile e Scolastico della FIGC, in accordo con le Istituzioni Scolastiche di tutto il territorio nazionale, anche quest’anno è impegnato nella promozione della pratica sportiva fra gli studenti, abili e diversamente abili, che vengono esortati a fare sport serenamente e divertendosi.
Dalla collaborazione tra FIGC e MIUR, per l’anno scolastico 2016/2017, ha preso vita una nuova progettualità didattico-sportiva con la quale si è ampliata l’offerta formativa rivolta alla crescita culturale di tutti gli studenti, valorizzando le diversità, promuovendo le potenzialità di ciascuno e adottando tutte le iniziative utili al raggiungimento del successo formativo. E in quest’ottica il Settore Giovanile e Scolastico e la Direzione V del MIUR hanno sviluppato il progetto quadro denominato “Valori in Rete”, rivolto a tutti gli studenti degli istituti scolastici di ogni ordine e grado dell’intero territorio italiano, finalizzato alla maturazione etica dei più giovani e alla diffusione della cultura del rispetto in tutte le sue diverse accezioni. Per le scuole secondarie 1° e 2° grado sono stati promossi i Campionati Studenteschi, un progetto sportivo-didattico che trova la sua attuazione in un torneo scolastico di Calcio a 5 rivolto alle classi degli istituti dell’intero territorio nazionale. La manifestazione prevede quattro fasi: Istituto, Provinciali, Regionali e Nazionali. A partecipare sono le categorie Cadette/i e Allieve/i. Alla finale nazionale parteciperanno solo le categorie Allievi/Allieve.
Intanto a Catanzaro si è tenuta la fase provinciale. Due giornate, martedì 21 e giovedì 23 marzo, che hanno impegnato tanti studenti e studentesse presso il Centro di Formazione catanzarese. Sport, entusiasmo, socializzazione e fair play sono stati il filo conduttore di questa parte di torneo di calcio a cinque che ha decretato le scuole e le categorie che parteciperanno alla fase Regionale. Ad aggiudicarsela, per la categoria Allievi, è stato l’ITT “G. Malafarina” di Soverato; per la categoria Allieve, l’IIS “G. De Nobili” di Catanzaro; per la categoria Cadetti e Cadette, l’I.C. di Chiaravalle. Il coordinatore federale SGS Calabria, Massimo Costa, è molto soddisfatto di come si sia svolta la fase provinciale catanzarese del progetto sportivo didattico e si è complimentato con tutti i partecipanti, coi docenti che hanno supportato gli studenti, nonché con i collaboratori dell’S.G.S., i professori Giuseppe Luciano e Alessandra Parentela.
A conclusione delle fasi regionali, le Finali Nazionali si disputeranno nel mese di maggio 2017 a Reggio Calabria, in occasione della Giornata della Legalità. I ragazzi saranno coinvolti in attività e incontri istituzionali per la promozione della legalità.
Il progetto didattico metterà in rete oltre 80.000 studenti per la stesura di un saggio condiviso, frutto della collaborazione tra più classi di tutto il territorio nazionale, sull’argomento “La Legalità”.

Ufficio stampa Coordinamento federale Settore Giovanile e Scolastico Calabria