Pol. Isola C.R., le combinazioni per la festa promozione

venerdì 31st, marzo 2017 / 19:03 Written by
Pol. Isola C.R., le combinazioni per la festa promozione

Tre giornate alla fine, quattro punti di vantaggio. Si avvicina sempre di più l’appuntamento con la storia per la Polisportiva Isola Capo Rizzuto, sui nove punti rimasti in gioco la formazione di mister Salerno ne dovrà raccogliere sei per ottenere la storica promozione in Serie D. Ma potrebbero bastarne anche meno, addirittura l’Isola potrà diventare campione già domenica, con due giornate di anticipo. Certo, per farlo dovrebbe succedere l’impossibile, ovvero che la Cittanovese perdi la sfida casalinga contro la Reggiomediterranea e l’Isola espugni Paola. Difficile, però, che i reggini perdano punti contro una squadra in lotta per non retrocedere. Scongiuri a parte, è più facile che la festa Serie D arrivi nella gara interna con il Locri, in programma Domenica 23 Aprile, a quel punto, vincendo a Paola, l’Isola non dovrà più preoccuparsi del risultato della Cittanovese, basterà vincere per diventare matematicamente Campioni di Eccellenza. Ricordiamo che dopo la trasferta di Paola il campionato si fermerà per due settimane, la prima per concedere la regolare disputa del Torneo del Regioni, in programma dal 8 al 14 Aprile in Trentino Alto Adige, dove, molto probabilmente, saranno impegnati tre calciatori della Polisportiva Isola: Mendoza, Palmeri e Germinio. Domenica 16, invece, si fermerà per le festività di Pasqua. Intanto, la squadra continua ad allenarsi duramente per la trasferta di Paola, dove mancherà certamente Marco Foderaro, fermato per un turno dal Giudice Sportivo. Dovrebbe tornare tra i titolari, invece, il bomber Francesco Piemontese. Stagione finita per Attilio Angotti, vittima di un incidente.

Uff. stampa Pol. Isola C.R. 

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes