Vittoria di misura del Bocale ADMO, battuta un’indomita Villese

lunedì 03rd, aprile 2017 / 09:39 Written by
Vittoria di misura del Bocale ADMO, battuta un’indomita Villese

Basta solo un gol questa volta al Bocale ADMO per conquistare tre punti sudati contro la Villese, giunta al “Campoli” con il forte desiderio di ottenere punti-salvezza e per nulla intimorita dalla differenza di classifica. Lo Gatto recupera Cain e lo manda subito in campo per sopperire alle concomitanti assenze di Scilipoti, Laurendi ed Erbetta; la squalifica di Pecora consente a Fosso di poter tornare nuovamente titolare, una presenza la sua che si rivelerà decisiva. Pochi minuti e Maycol Catanzaro, a caccia del gol dell’ex, triangola con Spanti e impegna Fosso; risposta del Bocale con la punizione di Foti prolungata da Genoese e insaccata da Bianchi, ma il guardalinee segnala l’offside. Al 10′ punizione da posizione centrale, Leo Secondi prende il pennello e dipinge un capolavoro, minuzioso nei singoli dettagli, dalla parabola arcuata che scavalca la barriera, all’angolo della rete centrato in pieno con il portiere Sassi ‘impietrito’. Poco dopo Secondi lancia in porta Siclari, ma la botta dell’attaccante viene respinta dal numero Uno ospite. Fosso protagonista con due interventi alquanto semplici ma insidiosi poco dopo la mezz’ora: prima blocca il sinistro a giro di Spanti, poi fa sua la sfera sulla girata volante dalla distanza di Catanzaro. Prima dell’intervallo Secondi si accende a sinistra, salta i birilli neroverdi e serve Borghetto, il quale finta il destro e calcia con il sinistro, sfiorando il montante. Nella ripresa Catanzaro si rende pericoloso al 10′, accentrandosi da sinistra e calciando a giro sul secondo palo; vola Fosso a deviare in angolo. Il Bocale tenta di chiudere la partita per non correre rischi: Cain spara alto di prima intenzione sul retropassaggio di Siclari; Genoese in mischia non riesce a deviare con decisione e Sassi blocca la sfera; Dieni tenta la magia di tacco sul cross di Secondi ma non inquadra la porta. Nel finale ancora Catanzaro in progressione tenta il diagonale da posizione defilata sfiorando il palo opposto; poi, in pieno recupero, su un pallone perso a centrocampo, ancora l’esterno offensivo neroverde si invola verso la porta e spara cercando il secondo palo, ma nuovamente Fosso è strepitoso nel volare a negare il gol del pareggio alla Villese. Undicesimo risultato utile consecutivo per un Bocale ADMO non brillante come in passato e al quale gioverà molto la pausa di due settimane per il Torneo delle Regioni e per le festività pasquali. Giocare per se stessi, indipendentemente dai risultati degli altri è un grande vantaggio psicologico; ottenere altri due successi nei rimanenti 180′, magari ritrovando la brillantezza palesata fino a due settimane fa, è il prossimo step che i biancorossi dovranno raggiungere nella rincorsa ad un sogno ancora ampiamente realizzabile.

Uff. stampa ASD Bocale ADMO