Amatori UISP, Lamezia Golfo sconfitta nel big match

mercoledì 05th, aprile 2017 / 09:40 Written by
Amatori UISP, Lamezia Golfo sconfitta nel big match

Al “Gianni Renda” in una giornata di primavera e con una cornice di pubblico da fare invidia alle categorie più quotate, si è giocata la partita più importante della giornata del campionato amatori UISP. Lamezia Golfo capolista contro la Sider 2012 seconda in classifica, due squadre che ad oggi hanno dimostrato e meritato il posto che occupano in classifica. Chi ha assistito alla gara come hanno fatto tutti i massimi dirigenti della UISP tra cui il presidente Regionale Marra presente in tribuna che non ha voluto perdersi questo importante match, ha assistito ad una gara ben giocata dalle due compagine Lametine, ma cosa da non poco conto c’è evidenziare la massima correttezza espressa da tutti i componenti in campo nonostante l’importanza della partita e della posta in palio. Aspetto molto raro in questi ultimi anni visto che ad una certa età è più la bocca che fa la sua parte che le gambe, tutto questo è anche merito di una direzione arbitrale composta dalle terne UISP che con molta professionalità e sotto l’attenta visione dei responsabili Cilione e Tolomeo dirigono le partite. La Lamezia Golfo non è stata brava a sfruttare due risultati su tre per rimanere al primo posto, che ancora occupa con un punto di vantaggio, con il turno di riposo ancora da osservare, e in quella giornata se la SIDER dovesse vincere si prenderebbe il primo posto con due punti di vantaggio. La Sider ha dimostrato d’essere un gruppo forte in tutti i reparti, ma la loro forza è il reparto avanzato con Filandro e Vescio, due giocatori esemplari per correttezza e tasso tecnico da prendere sicuramente d’esempio. Il risultato finale ha visto vincere la Sider per (2-1) con doppietta di Filandro e gol di Cugnetto per la Lamezia Golfo. Il campionato è tutt’altro che chiuso, a sei giornate dalla fine ci sono ancora tanti scontri diretti e una zona play-off tutta da definire con cinque squadre racchiuse in pochi punti. Gli altri risultati hanno visto vincere la Fiorentina contro il Conflenti per 3-1, il Filadelfia vince per 4-1 contro il San Pietro Apostolo, la Vigor Old Boys ne rifila cinque (5-1) a gli amatori Amami, il Nicastro batte il Pianopoli 3-1, Amaroni e Casa Dello Sport si dividono la posta in palio (2-2) e per concludere il Casimo’ vince contro il Real Girifalco per 3-1. In questa giornata ha vinto l’organizzazione, la voglia di divertirsi, il rispetto delle regole, ma soprattutto ha vinto lo sport giocato con agonismo, con tensione, ma con il massimo rispetto delle persone, veramente un plauso a tutti, Società, Uisp, Arbitri e Dirigenti sperando si continui su questa strada.

Uff. stampa Lamezia Golfo