Ciao Gregorio

martedì 25th, aprile 2017 / 10:51 Written by
Ciao Gregorio

Sono quelle notizie che ti squarciano l’anima. Gregorio Vatrella non ce l’ha fatta. Stamattina il suo cuore ha smesso di battere.
Conosciutissimo nel mondo del calcio dilettantistico calabrese, Gregorio è rimasto coinvolto nel pauroso incidente della scorsa settimana sulla SS Due Mari nel quale ha perso la vita anche un’altra persona, Umberto Fratto. In questi giorni, sono state tantissime le manifestazioni di affetto delle società calcistiche che si sono strette intorno alla famiglia del ragazzo nella speranza che le sue condizioni, apparse subito gravissime, potessero migliorare. Ha unito tutte le società calabresi in un’unica preghiera.

Capitano del Montepaone, in passato capitano della squadra del suo paese, lo Stalettì, attaccante di indiscusso talento, mai una parola fuori posto. Un caro ragazzo, sempre gentile e disponibile, con un sorriso che sapeva coinvolgere. Se ne va via troppo presto, a 25 anni, e lascia in tutti un vuoto difficile da colmare.

La nostra redazione, che in questi anni ha avuto l’onore ed il piacere di conoscerlo e di raccontare le sue qualità sportive e umane, si stringe attorno alla sua famiglia in questo momento di dolore.
Ciao Gregorio.