Nuova Rogliano di prepotenza, vittoria ed allungo in classifica

mercoledì 26th, aprile 2017 / 11:15 Written by
Nuova Rogliano di prepotenza, vittoria ed allungo in classifica

Tre punti pesanti quelli conquistati domenica, che consentono ai rossoneri di allungare in classifica, approfittando del pareggio esterno della vicecapolista Lamezia. Il punteggio tennistico potrebbe far pensare a una passeggiata di salute da parte della capolista, ma non è andata proprio così. La squadra del presidente Donato infatti, così come era accaduto all’andata, si confermava particolarmente combattiva e poco incline a “scansarsi”, come del resto era sportivamente giusto. Dopo una prima fase della partita equilibrata e senza azioni degne di nota, era Garofalo a concludere di potenza dalla distanza, trovando ottima opposizione da parte del portiere ospite. Il risultato si sbloccava intorno alla mezz’ora grazie a un’invenzione di Iorno, che pescava il corridoio giusto per innescare il rapidissimo Garrubba, il cui preciso diagonale valeva l’1-0. Sbloccato il risultato, i rossoneri continuavano a macinare gioco con maggior convinzione, e il 2-0 arrivava dopo pochi minuti grazie a Romano, imbeccato da un intelligente assist di Garofalo, bravo a seminare il diretto avversario e a concludere di precisione. Sempre Romano, particolarmente ispirato sotto porta, prima dell’intervallo portava i roglianesi sul 3-0, concludendo a rete dopo una veloce ripartenza, innescato da Bernaudo. Nel secondo tempo la musica non cambiava, con i rossoneri sempre alla ricerca del gol, e gli ospiti che comunque cercavano di accorciare le distanze, avendone anche occasione, grazie a qualche leggerezza di troppo, inconsueta per quella che ad oggi è la miglior difesa del campionato. Il 4-0 comunque era nell’aria, e ci pensava Garofalo a concretizzarlo, bravo a sfruttare un preciso assist di Romano. Subito dopo era Bernaudo a realizzare il 5-0 con un preciso rasoterra da appena dentro l’area. Gli ospiti comunque non mollavano, e su un’ottima giocata si procuravano un rigore che però un reattivo Principe neutralizzava con bravura. Infine, dopo un’ottima conclusione di Filice che sbatteva sulla traversa, Garofalo realizzava la sua doppietta fissando il risultato sul 6-0.

Angelo Domanico, add. stampa ASD Nuova Rogliano

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes