Young Boys Cassano, è Promozione. Il sogno è realta!

giovedì 27th, aprile 2017 / 10:00 Written by
Young Boys Cassano, è Promozione. Il sogno è realta!

“Il Sogno è diventato realtà”. Lo Young Boys Cassano vince con una giornata di anticipo il girone “A” di Prima Categoria e approda nel campionato di Promozione calabrese. Il lasciapassare per il salto di categoria la compagine cassanese lo conquista a Morano dove supera la squadra di casa della Geppino Netti. Tre punti pesanti che regalano all’undici bianco azzurro la matematica certezza del salto di categoria, precedendo in classifica nell’ordine le corazzate Città di Rossano e Rossanese. Un sogno che la comunità pallonara cassanese e l’intera città coronano dopo 17 anni di attesa grazie alla cavalcata esaltante compiuta in questa stagione dal team bianco azzurro, sorretto da una società organizzata e lungimirante guidata in tandem dai presidenti Toni Re e Antonio Gaetani. L’apoteosi finale è andata in scena allo “C. Scorza” della cittadina del Pollino invaso da una marea di tifosi cassanesi. Al triplice fischio di chiusura del signor Ruggiero di Paola è esplosa in campo e sugli spalti la gioia incontenibile dei giocatori, del tecnico, dei dirigenti e, soprattutto, dei tanti sportivi e tifosi con in testa il gruppo ultras “i Bulli”, giunti a Morano con ogni mezzo. Un tripudio di colori e di suoni hanno fatto da sfondo ad una giornata indimenticabile per il calcio cassanese che ritorna così a pieno titolo tra le protagoniste della pelota provinciale e calabrese. Ma gli attori principali di questo successo sono stati soprattutto i 22 giocatori dell’organico i quali in questo lungo ed avvincente torneo hanno saputo interpretare in campo il credo calcistico del loro allenatore, il castrovillarese Fabio De Sanzo, il quale dopo essersi fatto valere come giocatore professionista con le maglie di Castrovillari, Fermana, Giulianova, Monopoli, Catanzaro e Paganese, ha dimostrato anche come tecnico le sue spiccate qualità professionali e tecniche forgiando un gruppo di ragazzi compatto e unito come quello dello Young Boys Cassano che è riuscito a riportare, dopo anni di purgatorio, nell’agone calcistico regionale. La cifra del successo della compagine cassanese è scandita dai numeri che parlano di 72 punti in classifica, declinati finora in 23 vittorie (14 in casa e 11 in trasferta), tre pareggi e tre sconfitte. Strepitoso il girone di ritorno nel quale la squadra è ancora imbattuta inanellando su 14 gare, 13 vittorie ed un pareggio. Antonello Gallo, Salvatore Sicolo e Leonardo Perciaccante sono i top player della formazione bianco azzurra autori finora rispettivamente di 21, 17 e 8 reti. Insieme a loro ha lottato sui vari campi del girone tutta la squadra composta da un mix di giocatori giovani (alcuni di belle speranze) e di provata esperienza provenienti dal circondario Sibaritide-Pollino con in testa Cassano (Giuseppe e Alessandro Pesce, Antonello Gallo, Leonardo Perciaccante, Manuel Martire, Vincenzo La Banca, Antonio Ferraro, Agostino Rubino, Marcello Pirillo, Antonio Iannicelli, Abdel Barakat); Castrovillari (Domenico Cruscomagno, Gabriele Aronne, Marco Cannito, Oltion Metja); Civita (Carmine Sbordone); Corigliano Calabro (Salvatore Sicolo, Giuseppe Berardi); Morano Calabro (Francesco Di Luca, Michael e Sonny Schifino); Francavilla Marittima (Ferdinando Francese; Cosenza (Ivan Salerno). Ma come per tutte le imprese degne di questo nome, non è stato facile per lo Young Boys Cassano portare a casa questo risultato. Infatti, partito alla vigilia del torneo con l’obbiettivo di centrare un posto nei play off, si è ritrovato poi, strada facendo, a lottare spalla a spalla contro squadre più attrezzate a livello di organico, contro le quali il team bianco azzurro alla fine è riuscito con merito a spuntarla. Un successo figlio di una programmazione e di un progetto varato nell’estate del 2016 da una nuova società riveduta e corretta nella quale sono confluiti, oltre al nucleo storico che ha dato alla luce nel 2010 lo Young Boys Cassano (Antonio Gaetani, Luigi Guidi, Franco Sangiovanni, Peppino Martire), anche un folto gruppo di persone di Castrovillari (già alla guida dell’ex Zaccaro Frascineto) composto dall’imprenditore Toni Re, dal tecnico Fabio De Sanzo, dal preparatore atletico, Giuseppe Donato e dal Direttore Sportivo Franco Cappuccio. Nel sodalizio sono entrati anche l’imprenditore di Civita, Francesco Nicoletti e Battista Marini di Frascineto. Una compagine societaria unita che alla sua prima esperienza ha fatto subito centro portando a casa dunque un risultato importante e che guarda già alla prossima stagione con rinnovato entusiasmo confidando per questo, oltre che sull’apporto delle istituzioni pubbliche locali, soprattutto, su altre energie esterne in grado di puntare a sempre più ambiziosi traguardi. La struttura societaria dello Young Boys Cassano è composta dai copresidenti Toni Re e Antonio Gaetani; Vice Presidente, Francesco Nicoletti; Direttore Generale, Franco Sangiovanni; Allenatore Fabio De Sanzo; Preparatori atletici, Giuseppe Donato e Nicola Rubino; Direttore Sportivo, Franco Cappuccio; Cassiere, Luigi Guidi; Segretario Battista Marini; Magazziniere, Massimo Graziadio; Responsabile Settore giovanile, Battista Lombardi.

ASD Young Boys Cassano