Derby della piana, uno 0-0 dopo 120′ minuti che sorride solo alla Gioiese

lunedì 08th, maggio 2017 / 14:15 Written by
Derby della piana, uno 0-0 dopo 120′ minuti che sorride solo alla Gioiese

Finisce senza reti l’atteso derby della piana nel play out del girone B di Promozione con la Gioiese, padrona di casa, che può finalmente festeggiare la conquista dell’ambita salvezza. Partiva avara di grosse emozioni con le due squadre apparse più predisposte al sacrificio difensivo che al cercare di colpire l’avversario. Gioiese che, nonostante lo 0-0, ha creato qualcosa in più impegnando in diverse circostanze il bravo Sgrò, migliore in campo per gli amaranto, che ha tenuto i suoi a galla. Sul versante opposto, solamente Bracco ha impensierito l’attento El Makni senza però riuscire ad infilarlo. Squadre che hanno anche giocato gran parte del match in dieci uomini per le espulsioni di Faye e Ciurleo al 34′ del primo tempo a causa di reciproche scorrettezze. Al fischio finale dei 120′ minuti sono i viola di mister Sainato a festeggiare con i propri tifosi la permenenza, amaro il finale per i ragazzi di Paolillo che retrocedono in Prima Categoria.

Gioiese: El Makni, Fassari, Rotolo, Mongiardo, Barilà, De Leo (Centenari), Mercurio, Faye, La Scala (Parrello), Sacco (Guerrisi), Furfaro. A disp: Cannatà, Sergi, Albanese, Lanza. All. Sainato
Città di Rosarno: Sgrò, Velletri, Garcea (Lamanna), Paparatti, Ciurleo, Carchedi, Pantano, Mercuri, Corrao (Bracco), Macrì, Mazzotta (Moumen). A disp: Surace, Varacalli, La Rocca, Garruzzo. All. Paolillo
Note: Espulsi Faye (G) e Ciurleo (R) al 34′ p.t.

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes