Il punto sul campionato di Terza Categoria

martedì 16th, maggio 2017 / 13:40 Written by
Il punto sul campionato di Terza Categoria

Si sono giocate nel weekend le gare della venticinquesima giornata nel girone D, andiamo ad analizzare, nel consueto punto sul campionato, gli incontri disputati con i relativi verdetti che ne sono scaturiti.

PSG Calabria-N. Grimaldi 1-3

La Nuova Rogliano di mister Maletta, nonostante le pesanti assenze di Garofalo, Arcuri, Zumpano e La Tegano, espugna di misura il difficile campo dell’Athletic Club Gizzeria e può festeggiare la promozione al campionato di Seconda Categoria. E’ il solito Romano, al 21° centro stagionale, a regalare l’apoteosi ai rossoneri, che chiudono virtualmente con il miglior attacco (75 al momento) e la miglior difesa (11 reti al momento, solo 9 subite da Principe). Uno strepitoso Giuseppe Paletta, a segno con un pokerissimo e capocannoniere del campionato con 29 reti, trascina la Polisportiva Lamezia al largo successo sulla Virtus Goretti (a segno con Molinaro, 11 reti per lui in stagione). Successo che vale per la squadra di mister Torchia la matematica certezza di disputare la finale play off, sul proprio terreno di gioco. Con il più classico dei risultati, la Fortitudo Lamezia batte il Lago grazie all’inesauribile Pileggi (22 gol in stagione) e centra la semifinale play off che disputerà in casa contro la Nuova Grimaldi. Proprio la squadra di De Rose vince sul campo del PSG Calabria (D’Ippolito di Lamezia per l’occasione) e prosegue la sua ricorsa mantenendo alto il livello di concentrazione. Borrelli, Muraca e Pagnotta stendono i lametini, in rete con Molinaro. Nel derby di Fronti si dividono la posta in palio l’Excalibur e la rediviva Polisportiva, al terzo risultato utile in stagione. Non basta agli uomini di Giovanni Donato la doppietta di Cristian Donato, Perri e Gianmarco Saladino garantiscono un punto alla squadra del presidente Pagnotta. Il Real Soveria chiude la sua stagione casalinga rifilando ben otto reti ad un Martirano già in vacanza, è Scalise il mattatore dell’incontro con ben quattro segnature che lo proiettano a quota 14 gol nella speciale classifica dei cannonieri. Di Velino, Marasco, Arena più un’autorete, le altre marcature dei reventini. Stagione finita per il Lago del presidente Mazzotta che, nell’ultimo turno osserverà il previsto riposo; Colosimi, PSG ed Excalibur mancano i play off per pochi punti. Appuntamento a domenica prossima, 21 Maggio, per l’ultimo round della stagione regolare.