Per l’Amantea un pari dal sapore di vittoria, ai blucerchiati i play off del girone A

martedì 16th, maggio 2017 / 10:30 Written by
Per l’Amantea un pari dal sapore di vittoria, ai blucerchiati i play off del girone A

Amantea-Olympic Acri

L’Amantea pareggia con l’Olympic Acri dopo i tempi supplementari e si aggiudica i play off del girone A di Promozione, in virtù del miglior piazzamento ottenuto al termine della stagione regolare. I blucerchiati di mister Caruso si mettono, così, in pole position per un eventuale ripescaggio, sperando nel frattempo, nella promozione in serie D della Cittanovese. Allo “Stefano Medaglia” presente il pubblico delle grandi occasioni che spinge la squadra dal primo minuto e le emozioni non tardano ad arrivare. Dopo un gol annullato agli ospiti per fuorigioco di Provenzano, è Miraglia a sfiorare il vantaggio locale con Lorè bravissimo ad opporsi. Nel secondo tempo, l’Olympic Acri trova il vantaggio con il suo bomber Provenzano che inganna Carbone infilandolo di piatto. L’Amantea non si perde d’animo e continua a macinare gioco fino a quanto Tucci non ristabilisce la parità con un preciso colpo di testa che tocca il pallo e finisce dentro. Da qui in poi salgono in cattedra i due estremi difensori, Carbone miracoloso in due occasioni ma Lorè non è da meno chiudendo la porta a Tucci. Ai supplementari l’Amantea riesce a gestire il match senza correre grossi pericoli, anzi, è Tripodi a sfiorare il vantaggio. Al fischio finale è 1-1 con l’Amantea che certifica la vittoria dei play off e l’Olympic Acri che esce a testa alta e con l’onore delle armi.

Amantea-Olympic Acri 1-1 dts
Amantea: Carbone, Chianello, Gentile, Ambrogio, Perciavalle, De Luca, Raimondo, Miraglia, D. Tucci (Tripodi), Pirillo, Bruno (Amendola). A disp: C. Tucci, Fera, Scanga, Chiarello, Curcio. All. Caruso
O. Acri: Lorè, Viteritti, Luzzi, Fabio, Perri (Ritacco), Tedesco (Ferraro), Mancino, G. Giudice, Provenzano, La Canna, Lamirata. A disp: Spingola, Azzinnari, S. Giudice, Bisignano, Visani. All. Pascuzzo
Marcatori: 47′ Provenzano (OA) 57′ Tucci (AM)