Corigliano tra dubbi ed incertezze in vista del play out

giovedì 25th, maggio 2017 / 09:39 Written by
Corigliano tra dubbi ed incertezze in vista del play out

Di Cristian Fiorentino – Prosegue la settimana turbolenta in casa Corigliano calcio a pochi giorni dal play- out assoluto contro il Reggiomediterranea. Dopo il mancato allenamento del martedì la squadra si è allenata a ranghi ridotti nella seduta di mercoledì agli ordini di mister Aita. Nonostante qualche rassicurazione avuta da qualche dirigente, sulle spettanze, alcuni giocatori hanno preferito non prendere parte alle fatiche fisiche attendendo risvolti più chiari. Se dovessero arrivare, però, le tanto ricercate  garanzie il gruppo si ricompatterebbe all’unisono per affrontare la trasferta di Reggio Calabria di domenica prossima. Al team in questione, inoltre, mancano però un paio di elementi già partiti dopo la sfida contro il Sambiase e che difficilmente potrebbero rientrare. Situazione societaria che tra proprietà e gestione, in questa annata, ha portato ad un contesto di non facile amministrazione vuoi per scelte imprecise e altri fattori. Di certo non è in dubbio la buona volontà di chi si è avvicinato alla causa impiegando sforzi e tempo e che ancora si starebbe spendendo per garantire un lieto fine e addirittura un avvenire. Sull’altro fronte c’è anche da capire del perché di tante situazioni non risolte definitivamente al fine di evitare lunghe esitazioni. Contesto che in tutti i casi dovrà dare un epilogo anche per conoscere l’avvenire della società per la prossima stagione.  A tutto ciò va aggiunto anche la beffarda sorte dopo l’epico successo contro il Sambiase nel precedente play- out. Con la retrocessione del Castrovillari prima e del Roccella dopo dalla serie D, come da regolamento federale, si è reso necessario l’ennesimo spareggio per reggini e coriglianesi. E per la perdente di questo ultimo spareggio potrebbe aprirsi anche una sorta di spiraglio ripescaggio in caso di riammissione di una delle calabresi alla serie D. Al momento, però, c’è da preparare e giocare una partita fondamentale per il Corigliano dove il clima intorno non è proprio l’ideale. Recuperare alla svelta la tranquillità e la determinazione per Granata e compagni sarà vitale per sostenere un duello dove servirà solo il successo per portare a casa la salvezza. E in tale ottica anche i tifosi da una parte assistono trepidanti all’evolversi della situazione mentre dall’altra si stanno già preparando per seguire al meglio la propria compagine. Almeno una cinquantina di unità dovrebbero essere al seguito dei biancazzurri che si spera possano scendere in campo, al Parco Longhi Bovetto di Croce Valanidi, in una formazione che si spera possa essere tipo o giù di lì.

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes