L’attaccante pizzitano Francesco Liotti tra passato, presente e futuro prossimo

lunedì 03rd, luglio 2017 / 10:39 Written by
L’attaccante pizzitano Francesco Liotti tra passato, presente e futuro prossimo

L’ormai ex Napitia, Francesco Liotti

Dopo aver dato l’addio all’ASD Napitia (con un articolo sul nostro portale nella giornata di sabato), squadra del paese dove è nato e cresciuto, il bomber Francesco Liotti sta valutando con attenzione le richieste che gli sono arrivate da varie squadre del comprensorio, anche di categorie importanti come, ad esempio, la Promozione. In esclusiva per Catanzarodilettanti.it, abbiamo avuto il piacere di strappare una dichiarazione al forte attaccante pizzitano che ci ha spiegato i motivi dell’addio alla sua vecchia squadra ma, soprattutto, ci ha ragguagliato su quello che sarà il suo futuro prossimo senza, comunque, svelare la sua scelta definitiva che avverrà nelle prossime settimane.

“I miei 5 anni trascorsi nel Napitia sono stati indimenticabili e pieni di soddisfazioni. Il rammarico piú grande è stato quello di non aver fatto il salto di categoria, di non vedere la squadra del tuo paese nei campionati che merita, rappresentata soprattutto da giovani talenti, guidati da Mister Cortese prima finendo a Nicolino e Boragina dopo, riuscendo a creare un gruppo così solido tale da ritrovarci quasi ogni anno nei primi posti della classifica, ma soprattutto di vedere, dopo tanti anni un bel pubblico allo stadio “V. Tucci”. A Dicembre di quest’anno, dopo alcuni contatti di squadre superiori (Promozione e 1^ Categoria) non nascondo che la tentazione di andare via c’è stata, ma da comune accordo con la società abbiamo deciso di terminare gli ultimi 6 mesi insieme per poi svincolarmi. Mi dispiace non aver contribuito al 100% quest’anno causa una serie d’infortuni terminando la stagione solo con 12 presenze e 8 goal. Ad oggi, come detto prima, alcune squadre di Promozione si sono già fatte avanti e questo mi rende molto felice perciò ovunque sarà la mia destinazione io darò sempre il massimo come ogni anno e per quanto riguarda la Napitia auguro un grosso in bocca al lupo per il campionato che verrà”.

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes